Sport / Basket

Commenta Stampa

Primo successo esterno per la Job Gate Napoli


Primo successo esterno per la Job Gate Napoli
16/01/2012, 10:01

Le napoletane vincono a Firenze (42-60) e conquistano i primi 2 punti lontano da casa

Il girone di ritorno della serie A2 di basket femminile si è aperto con il primo successo esterno stagionale della Job Gate Napoli Basket Vomero. Le partenopee, che in diverse occasioni avevano sfiorato il colpo lontano dal PalaBarbuto, hanno conquistato i primi 2 punti lontano da casa superando in Toscana Il Fotoamatore Firenze (42-60). La gara non è mai stata in discussione e le ragazze del presidente Pasquale Panza hanno dimostrato un buon gioco di squadra, che ha portato tre giocatrici (Calamai, Ferretti e Tomova) in doppia cifra, nonostante l’assenza di Sara Baggioli, rimasta precauzionalmente in panchina per un problema a un dito della mano destra. La Job Gate si è confermata così al settimo posto, salendo a 14 punti.
Il primo quarto ha visto nella prima parte una buona prova corale della squadra napoletana, che è andata a segno con cinque ragazze portando il risultato sul 9-14. Da quel momento, però, è iniziata una fase di stallo che ha lasciato il risultato invariato per oltre 3 minuti, quando El Habbab e Stefanini hanno accorciato ulteriormente il distacco delle toscane sul 12-14 dell’intervallo. La seconda frazione è iniziata col primo tiro libero segnato dalle partenopee con Ferretti, poi dopo un’altra pausa con numerosi errori è stata Calamai ad allungare di nuovo con 4 punti, che aggiunti agli altri 4 di Ferretti hanno portato al 16-23. La stessa Ferretti ha trascinato ancora la squadra verso l’intervallo, arrivando a metà gara con 10 punti personali, fino al 25-32. Dopo l’intervallo è stata subito Tomova a segnare il primo libero, poi si è sbloccata anche Giordano, quindi si è arrivati al massimo vantaggio sul 27-40. Le napoletane hanno continuato a giocare su buoni ritmi, riuscendo a chiudere alla fine del terzo tempo sul 36-49. L’ultima frazione è scivolata via senza difficoltà per la Job Gate, che ha chiuso la partita sul risultato di 42-60.
“Abbiamo difeso molto bene a uomo - ha spiegato a fine gara il coach, Massimo Romano -. Le ragazze sono state brave anche nei momenti di difficoltà e nonostante l’assenza di Baggioli, che per noi è una giocatrice importante. Tutte hanno giocato bene anche se si può sempre migliorare. Ora arriveranno due partite consecutive in casa e dovremo cercare di proseguire su questa strada. Nel girone di ritorno si arriverà a capire il nostro vero valore e daremo il massimo per non fare passi falsi”.
La Job Gate Napoli Basket Vomero tornerà in campo sabato 21 gennaio (ore 19) in casa contro la Consum.it Siena nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie A2.

Il Fotoamatore Firenze-Job Gate Napoli Basket Vomero 42-60 (12-14; 25-32; 36-49)
Il Fotoamatore Firenze: Stefanini 19, Evangelista 4, Ciantelli, Fabbri 6, Ilieva 3, Balestri 3, El Habbab 3, D’Erasmo 2, Corsi 2, Lastrucci. All. Paoletti. T\\\\2: 12/42 T\\\\3: 3/16 TL: 9/15 PP 29 PR 32
Job Gate Napoli Basket Vomero: Calamai 15, Esposito, Gambardella 7, Giordano 5, Ferretti 14, Innocente, Tomova 15, Consorti 4, Iuliano, Baggioli. All. Romano. T\\\\2: 18/31 T\\\\3: 1/4 TL: 21/32 PP 30 PR 31
Uscite per 5 falli: Corsi (F)
Arbitri: Salustri di Roma e Parisi di Enna

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©