Sport / Calcio

Commenta Stampa

Promozione, Un gol di Romano "mata" il Giugliano: per la Puteolana 3 punti d'oro


Promozione, Un gol di Romano 'mata' il Giugliano: per la Puteolana 3 punti d'oro
15/10/2012, 09:26

Al terzo tentativo arriva il primo successo casalingo per la Puteolana 1909, che grazie ad una rete di Claudio Romano al 18' del primo tempo batte i cugini del Giugliano e sale a quota 8 in classifica. Ottimo avvio dei granata di casa, oggi in maglia bianca, che dopo 2 minuti possono già passare, Romano è lesto ad inserirsi in un buco della difesa ospite, riesce a saltare anche l'estremo difensore ma il suo passaggio al centro viene respinto dalla difesa. Al decimo ghiottissima occasione per il giovane talento Bottiglieri che ben servito da Gritti spara alto da centro area. Al 18' è D'Alterio a creare scompiglio nella retroguardia giuglianase: salta due uomini e dopo aver preso possesso della linea di fondo serve il più ghiotto degli assist a Romano che batte con freddezza Granata. In campo c'è solo la Puteolana che sfiora più riprese il raddoppio, le due occasioni più ghiotte sono sui piedi di Romano sul quale è abilissimo l'estremo giuglienese e sulla testa di De Mari il cui tentativo viene fermato sulla linea di porta dalla difese avversaria. Prima che termini il primo tempo Coppa è costretto a togliere dal campo il terzino Mangiapia, in luogo di cui entra Ceci. La ripresa inizia come era terminata la prima frazione, con la Puteolana che tenta il raddoppio e con gli ospiti che non riescono ad imbastire una reazione. I ritmi granata però sono più lenti e lo spettacolo ne risente, il Giugliano non riesce comunque mai ad essere pericoloso eccezion fatta per un calcio di punizione dai 25m che Amoroso respinge senza affanni. Coppa inserisce Maddaluno al posto di Nicolella e Spinelli al posto di un sempre positivo Caccavale. Al 75' l'episodio che può cambiare la gara, Gritti per un fallo a centrocampo rimedia il secondo giallo della giornata e va negli spogliatoi, lasciando i granata in 10. L'inferiorità numerica diventa doppia quando 5 minuti dopo Volpe deve abbandonere il campo in barella per una forte distorsione alla caviglia, per lui accertamenti al Santa Maria della Grazie di Pozzuoli. Il Giugliano in doppia superiorità numerica non riesce a creare nessun pericoli fino al termine di 4 minuti di recupero. I granata di Coppa salgono così a 8 punti in classifica e continuano a dimostrare una solidità difensiva da invidiare, non solo, infatti, si è subito un solo gol nella ultime quattro apparizioni, ma sopratutto i pericoli corsi dall'estremo Amoroso sono sempre pochissimi. Segno di prestazioni corali di ottimo livello, dove ogni singolo svolge il suo ruolo in maniera impeccabile.

 

Tabellino

 

Puteolana: Amoroso, Gritti, Mangiapia (30' Ceci), Bottiglieri, De Mari, Chiocca, Caccavale (75' Spinelli), Volpe, Romano, Nicolella (60' Maddaluno), D'Alterio. Panchina. De Simone, Trincone, Casolare, Mirabella. All Coppa

 

Giugliano, Granata, Maisto, Del Giudice, Mostrato, Brancaccio, De Rosa, Castaldo, (6' Mello) Di Bernardo, Riccio M., Aprea, Riccio T. (46' Mancino) Panchina: Cecere, Zavarese, Onofrieto, Dell'Aversena, Troiano. All Romano

 

Reti: 18' Romano (p)

Ammoniti: Volpe, Mangiapia, De Mari (Puteolana), Maisto (Giugliano) espulso Gritti (P) (75'), 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©