Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il Caso

Quagliarella out dall'Europa League: «Meritava più rispetto»

La furia di Beppe Bozzo

Fabio Quagliarella
Fabio Quagliarella
04/02/2014, 11:42

TORINO - Così come è accaduto a Napoli con l'esclusione di Jorginho dalla lista Uefa è accaduto a Torino con l'esclusione di Fabio Quagliarella dalla lista di giocatori schierabili per le gare di Europa League della Juventus. Al suo posto è stato preferito Pablo Daniel Osvaldo, ma Quagliarella non ci sta. «Meritava più rispetto - tuona l'avvocato Beppe Bozzo, che cura gli interessi di Quagliarella - ma evidentemente quanto ha dato alla Juve, anche un ginocchio, in questi anni non conta. Fabio non ha mai fatto polemiche, ha accettato senza fiatare le panchine nonostante una media gol altissima, s'è sempre concentrato sul lavoro, però se stare zitti significa passare per fessi allora no».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©