Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Quagliarella:Pronto al sacrificio tattico per Juve


Quagliarella:Pronto al sacrificio tattico per Juve
13/07/2011, 13:07

 Pronto al sacrificio. Fabio Quagliarella e' disposto a fare gli straordinari per la Juventus. L'attaccante, reduce da 6 mesi di stop per un infortunio al ginocchio, potrebbe ricoprire il ruolo di esterno nell'offensivo 4-2-4 del tecnico Antonio Conte. ''Se si tratta di sacrificarsi non e' un problema, anche se tutto il campionato in quella posizione sarebbe duro. Ma se il mister me lo dovesse chiedere non ci saranno problemi'', dice Quagliarella, come si legge dal sito del club. La Juve e' al lavoro da 5 giorni nel ritiro di Bardonecchia. Il feeling con il nuovo allenatore e' ottimo: ''Sa benissimo cio' che vuole: vincere. Non dobbiamo comportarci da provinciale, ma affrontare ogni partita a viso aperto, attaccando qualsiasi squadra, in casa e fuori casa'', dice Quagliarella. ''Dovremo pressare e far capire subito agli avversari che hanno di fronte la Juventus e che non c'e' 'trippa per gatti'. Il suo modo di pensare il calcio mi piace molto, perche' gli attaccanti sono sempre nel vivo del gioco, ne siamo i perni principali, come piace a me'', aggiunge l'ex giocatore del Napoli. La prima stagione bianconera di Quagliarella si e' chiusa il 6 gennaio con l'infortunio subi'to nel match casalingo contro il Parma. ''La voglia e' tantissima, non trovo neanche le parole per descriverla'', dice godendosi il rientro in campo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©