Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Quagliarella:"Sogno lo scudetto con la Juventus"


Quagliarella:'Sogno lo scudetto con la Juventus'
25/11/2010, 20:11

"Obiettivi? Quelli che ha detto fino ad ora il mister e che hanno, poi, detto i miei compagni, quello di rimanere nelle zone alte della classifica, per sperare, poi, in un rush finale, che sara', credo, verso aprile. Che sia il raggiungimento della Champions, o che sia il sogno nel cassetto di uno sprint per lo scudetto. Questi sono i sogni, sicuramente". L'attaccante della Juventus, Fabio Quagliarella, ha un sogno nel cassetto, quello dello scudetto con la Juventus e lo ammette ai microfoni di Sky Sport24. Quagliarella non e' scaramantico. "Ho detto di arrivare li', percio', da qui ad aprile ne passa di tempo. Quindi, speriamo in bene. Pero', rimane sempre il fatto che il campionato sta dimostrando che in ogni partita ci puo' essere un'insidia. Dobbiamo essere concentrati, la classifica e' corta -spiega Quagliarella-, se fai uno o de passi falsi, ti ritrovi subito indietro. Dobbiamo essere bravi a non perdere. A volte, secondo, anche pareggi fuori casa vanno bene, perche' alla fine sono dei punti preziosi che ti ritrovi". La Juve pero' deve ancora migliorare per ambire a questo risultato, visto che troppo spesso si e' fatta recuperare. "Noi dobbiamo migliorare li', bisogna fare piu' attenzione, perche' tante volte siamo andati in vantaggio e ci hanno recuperato. Quello che chiede il mister a noi attaccanti e', se possibile, di chiudere le partite, -aggiunge l'attaccante- cercando di fare qualche gol in piu', ma cercando, nello stesso tempo, di non prenderle. Perche', comunque, quando vai in vantaggio, se riesci a tenere botta, poi, davanti, magari su un calcio piazzato, un gol lo rifacciamo".(Adnkronos)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©