Sport / Calcio

Commenta Stampa

Qualiano, al Santo Stefano allenamenti calciatori

Il sindaco De Luca: "Lo sport fa comunità"

Qualiano, al Santo Stefano allenamenti calciatori
18/07/2013, 11:26

QUALIANO - “L’iniziativa è meritevole, perché anche lo sport concorre a fare comunità fondandosi su principi e valori importanti come la tenacia, il sacrificio ed, innanzitutto, il rispetto delle regole. Siamo ben lieti di ospitarvi e  concorrere al raggiungimento del vostro e nostro obiettivo”. Lo ha detto il sindaco Ludovico De Luca, incontrando i calciatori che sono in allenamento, per tutto il mese presso il campo sportivo cittadino.

L’iniziativa promossa dall’associazione Equipe Campania in sinergia con l’Associazione Italiana Calciatori,  ha radunato oltre 50 calciatori professionisti o sulla soglia, per diventarlo, presso lo Stadio Santo Stefano di Qualiano dove si allenano e sudano già da qualche giorno in attesa di essere “piazzati” in qualche squadra e continuare la loro carriera. Provengono da tutta Italia e qualcuno anche dall’estero.

“Sono di Qualiano e mi fa piacere far vedere la nostra bella struttura. – dice Antonio Trovato, collaboratore regionale dell’AIC- E’ sicuramente un dato su cui riflettere il fatto, che ci siano così tanti giocatori professionisti, che nonostante l’indiscussa bravura, stentano a trovare una collocazione a prova che il calcio è in grosse difficoltà. Sicuramente con il passare dei giorni questi ragazzi si aggregheranno a squadre importanti e ci auguriamo di essere sempre meno”.

E’ un vanto per la città di Qualiano avere qui questi giocatori. – ha sottolineato l’assessore allo Sport, Venturino Cerqua- Ad ognuno di loro auguriamo un prosieguo di carriera come meritano per i sacrifici, che hanno fatto e continuano a fare. Noi come istituzione e come cittadini gli saremo sempre vicini”.

Intanto lo stadio Santo Stefano è aperto anche ai cittadini, che previa domanda e conseguente tessera, possono entrare ed utilizzare la pista di atletica, che si trova a bordo campo per fare jogging e corsa. Al momento sono circa 600 i tesserati, che al mero costo di 5€ al mese, necessari per l’assicurazione, possono utilizzare la struttura dalle ore 7 alle 13 e dalle 16 alle 21 di tutti i giorni per mantenersi in forma respirando aria pulita.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©