Sport / Formula1

Commenta Stampa

Le Ferrari sono quarta e quinta

QUalifiche F1 Melbourne: Vettel e Webber sono in testa


QUalifiche F1 Melbourne: Vettel e Webber sono in testa
17/03/2013, 02:58

MELBOURNE (AUSTRALIA) - Qualifiche sotto la pioggia per la prima gara di Formula 1 del 2013. 
Dopo il Q1, sono stati eliminati Maldonado, Gutierrez, Bianchi, Chilton, Van de Garde e Pic. Data la pioggia, sono stati molti i piloti che sono andati a sbattere dopo essere scivolati sull'asfalto. Tra questi Hamilton, che ha danneggiato il posteriore ma è riuscito a proseguire finendo al decimo posto; Alonso, che ha danneggiato l'ala anteriore; e Pic, che ha colpito più pesantemente la recinzione, danneggiando irrimediabilmente la vettura. I tempi sono alti; Vettel è primo, seguito da Webber e da Alonso. A decidere sono state le gomme, finora: negli ultimi 12 minuti tutti sono passati dalle gomme per bagnato alle gomme intermedie e i tempi sono scesi in media di 8-10 secondi. 

Aggiornamento ore 9.00

Non si sono disputate la seconda e la terza serie di qualifiche. A causa del maltempo (si attendeva un grosso temporale) la seconda serie di qualifiche è stata rinviata domani alle 11 (l'1 di notte in Italia). Quindi resta la situazione provvisoria del Q1. La partenza della gara invece è prevista per le 17 ore lcoali (le 7 in Italia)

Aggiornamento ore 3.00 del 17/11

La seconda e la terza sessione di prove hanno confermato il dominio delle Red Bull, con Sebastian Vettel che ha realizzato il miglior tempo, seguito dal compagno di squadra Mark Webber. Dietro di loro Lewis Hamilton su Mercedes e poi le due Ferrari di Massa e Alonso. A seguire Nico Rosberg su Mercedes, Kimi Raikkonen e Romain Grosjean su Lotus-Renault, Paul Di Resta su Force India Mercedes, James Button su McLaren, Nico Huelkenberg su Sauber-Ferrari, Adrian Sutil su Force India-Mercedes, Jean Enric Vergne (che non è riuscito a ripetere l'ottimo risultato della prima qualifica) e Daniel Ricciardo su Toro Rosso-Ferrari, Sergio Perez su McLaren, Valtteri Bittas e Pastor Maldonado su Williams-Renault, Esteban Gutierrez su Sauber-Ferrari, Jules Bianchi e Max Chilton su Marussia-Cosworth Giedo van der Garde e CHarles Pic su Caterham-Renault.

Con questo ordine si posizioneranno sulla linea di partenza alle 17 ora locale, cioè le 7 di mattina in Italia 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©