Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Questo fine settimana la tredicesima edizione del Furbinentreffen


Questo fine settimana la tredicesima edizione del Furbinentreffen
23/02/2012, 18:02

Questo fine settimana il Furbinentreffen spegnerà tredici candeline. Il raduno dei furbi che da oltre due lustri sancisce l’inizio della stagione dei raduni in Campania, si svilupperà come al solito tra le incantevoli strade della penisola sorrentina ed amalfitana. Il nome deriva dalla parodia dell’Elefantentreffen, il raduno tedesco famoso per avere come cornice la neve. In pratica i motociclisti sono invitati ad essere furbi, preferendo il calore di Sorrento al gelo teutonico. La base principale dell’evento sarà “Villa Angelina, che domina l’intero promontorio di Capo di Massa Lubrense. Nel programma è previsto il Rally del gusto, che permetterà ai mototuristi di solleticare e soddisfare i propri palati. A partecipare alla festa sorrentina ci saranno anche i centauri di Napolimoto: “Abbiamo – dice Marco Fossa, fondatore del gruppo – deciso di non far mancare il nostro appoggio, perché riteniamo il Furbinentreffen una grande festa per i motociclisti. In passato in più edizioni ho diretto le ruote della mia moto in costiera, e ad accogliermi c’è sempre stata un’organizzazione perfetta. Personalmente lo trovo come il raduno per eccellenza, da prendere da esempio per chi abbia voglia di organizzare incontri in moto. Panorami stupendi, strade bellissime, scenari mozzafiato, specialità gastronomiche succulenti, visite guidate, sono gli ingredienti che lo rendono un avvenimento da non perdere. Saremo contenti di festeggiare con lo staff il raggiungimento di un traguardo importante. Da tredici anni dalle parti nostre la parola Furbinentreffen è sinonimo di passione, turismo in moto e divertimento”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©