Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Raffaele De Rosa punta al podio ad Indianapolis


Raffaele De Rosa punta al podio ad Indianapolis
27/08/2009, 18:08

Il motomondiale fa tappa nel nuovo continente, sul mitico asfalto d’Indianapolis. Nel 2008 i piloti furono accolti dall’uragano Ike, con le gare della Motogp e della 125 ad essere interrotte, ed i piloti della 250 addirittura costretti ai box senza prendere il via. Quest’anno non è previsto nessun uragano, e sono tanti i motivi d’interesse che la classe 250 offre. Uno di questi è la lotta per il titolo di miglior debuttante della categoria, che vede primo in questa speciale classifica il napoletano Raffaele De Rosa: “L’anno scorso – dice – ero in pista con una 125, e anche se diluviava, un’idea del tracciato me la sono fatta. Questo sarà un piccolo vantaggio su chi non ha avuto modo di gareggiare. E’un tracciato diverso dagli altri, perché si corre su tre diversi tipi di asfalto, ed è molto divertente. Anche l’aria che si respira ai box è diversa dal solito, e gli americani sono molto attenti a quello che facciamo nel suo interno. I tecnici del team dicono che la conformazione del circuito si adatta bene alle caratteristiche della mia Honda. Lo spero, perché dopo la prova di Brno sono ottimista, e l’attacco al podio è il mio obiettivo”.

Commenta Stampa
di Alfredo di Costanzo
Riproduzione riservata ©