Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Rally: Andreucci al comando dei piloti tricolore


Rally: Andreucci al comando dei piloti tricolore
11/07/2009, 19:07

Paolo Andreucci e Anna Andreussi al Rally di San Crispino hanno completato la loro rincorsa al vertice della classifica piloti del Campionato Italiano Rally, raggiungendo Renato Travaglia a quota 36 punti pur avendo disputato due gare in meno del pilota trentino. Inoltre Peugeot ha decisamente allungato nella classifica costruttori del Tricolore, portando a 10 lunghezze il proprio vantaggio.

Due traguardi di grande importanza e soddisfazione a conclusione di una gara condotta dalla 207 Super 2000 di Peugeot Italia (due scratch consecutivi nelle prime due prove) sino alla quinta e penultima prova speciale, quando la rottura di una tubazione dei freni ha fatto perdere il primato ad Andreucci mettendolo a rischio di ritiro. A fine prova speciale è stato lo stesso equipaggio – con le indicazioni telefoniche dei tecnici - ad improvvisarsi meccanico ed a realizzare una riparazione d’emergenza che ha consentito di portare a termine la gara ed addirittura in seconda posizione assoluta, visto che la lotta per assicurarsi la vittoria contro Piero Longhi è costata una foratura a Luca Rossetti sul tratto conclusivo.

Classifica finale: 1. Longhi (Skoda); 2. Andreucci-Andreussi (Peugeot) a 9”6 ; 3. Rossetti (Abarth) a 31”8 ; 4. Travaglia (Peugeot) a 36”0 ; 5. Perego (Mitsubishi) a 2’23”7; 6. Ceccoli (Mitsubishi) a 2’32”6; 7. Aghini (Subaru) a 3’27”3; 8. Campedelli (Mitsubishi) a 3’33”5.

Campionato Italiano Rally (a 4 gare dal termine)
Piloti. 1. Andreucci e Travaglia 36 punti; 3. Rossetti 32.
Costruttori: 1. Peugeot 84 punti; 2. Fiat Abarth 74; 3. Mitsubishi 20; 4. Skoda 16; 5. Subaru 8.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©