Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Rally de Il Ciocco, parte la caccia al pokerissimo


Rally de Il Ciocco, parte la caccia al pokerissimo
22/03/2012, 10:03

Con il Rally de Il Ciocco (23-24 marzo), inizia la stagione rallistica 2012. Peugeot Italia è presente al via con il quarto scudetto consecutivo di campione d’Italia cucito sul petto e con l’obiettivo di centrare il pokerissimo. Poiché squadra che vince non si cambia, anche quest’anno i suoi colori saranno portati in gara dalla coppia vincente Paolo Andreucci – Anna Andreussi e in assistenza dalla Racing Lions, a cui è affidata, come sempre, la gestione tecnica della 207 Super 2000 EVO2012.

La vettura si presenta al via con importanti novità: dal punto di vista tecnico è stata maggiorata la carreggiata di 20 mm e sono state introdotte modifiche alla carrozzeria per migliorare il raffreddamento dei freni ed ottimizzare i flussi d’aria attorno ai passaruota; dal punto di vista estetico propone una nuova livrea votata dai fans della pagina Facebook di Peugeot Italia (oltre 50.000 visualizzazioni, 4.000 votanti e 2.500 commenti, likes e condivisioni).

L’equipaggio
La gara di casa di Paolo Andreucci, tredici prove speciali per un totale di oltre 160 km cronometrati, due giorni di sfide sull’asfalto (il 23 e 24 marzo) e Castelnuovo Garfagnana (LU) come centro nevralgico del Rally. Questi in sintesi i punti salienti della prima gara del Campionato Italiano Rally 2012.

Paolo Andreucci: «Il Rally del Ciocco è la gara di casa per antonomasia: il parco assistenza lo vedo dalla finestra della mia camera e una prova speciale finisce a pochi chilometri dal ristorante dei miei genitori…qui sono cresciuto e mi sono formato rallisticamente…17 partecipazioni e cinque vittorie assolute. L’ultima l’anno passato con Peugeot…una gara dominata ma che ricordo comunque sofferta per un inconveniente al freno a mano che ci ha tenuto in suspense fino all’ultimo.
C’è, soprattutto, la voglia di fare bene, il campionato è di otto gare ed è importante partire subito con il piede giusto, senza commettere errori e concentrandosi sui particolari perché proprio questi, come sempre, faranno la differenza con gli avversari.
Per tutti noi l’obiettivo della stagione è riconfermarsi: per Peugeot è conquistare il quinto titolo, dopo quattro anni ininterrotti di successi, per me è raggiungere il settimo scudetto Tricolore della mia carriera».






35° Rally de Il Ciocco e Valle del Serchio – Il programma

Fondo: Asfalto
Percorso totale: 558,82 km
Prove speciali cronometrate: 13 per un totale di 160,90 km

Venerdì 23 Marzo (6 prove speciali)
Parco assistenza Centro Sportivo di Castelnuovo di Garfagnana (LU)
PS1: Careggine ore 9,21
Arrivo prima tappa – Il Ciocco ore 19.00
Sabato 24 Marzo (7prove speciali)
Parco assistenza Centro Sportivo di Castelnuovo di Garfagnana (LU)
PS 7: Molazzana ore 9.43
Arrivo del rally e cerimonia premiazione: Porta Ariostesca, Castelnuovo di Garfagnana ore 18.00.

Sarà possibile seguire l’intera gara via Internet sui canali social di Peugeot con foto, video e interviste della nostra vettura e del nostro equipaggio (facebook.com/peugeotitalia, youtube.com/peugeotitalia, twitter.com/Peugeot) oppure all’indirizzo omnicorse.it

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©