Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Rally di Sanremo: caccia al settimo tricolore


Rally di Sanremo: caccia al settimo tricolore
11/10/2013, 12:24

Peugeot e Paolo Andreucci sono pronti per l’appuntamento più importante della stagione. Con il Rally di Sanremo si conclude il Campionato Italiano Rally 2013 e il Leone è a un passo dalla conquista del Tricolore costruttori. Sono solo otto, infatti, i punti lo separato da questo “traguardo”.
Dopo il recente successo alla Targa Florio, Peugeot Italia metterà nuovamente a disposizione dei portacolori Andreucci – Andreussi la plurivincitrice 207 Super 2000 della Racing Lions.
La tappa sanremese dell’italiano vedrà al via anche la Peugeot Rally Academy che schiererà tra i suoi effettivi due 207 Super 2000 con gli equipaggi Craig Breen-Lara Vanneste e Jérémi Ancian-Olivier Vitrani

I commenti
Paolo Andreucci: “Sanremo è uno dei rally su asfalto più belli al mondo e meglio organizzati. E’ una gara difficile, che come buona parte delle gare in Italia, non concede un attimo di riposo… Una curva dopo l’altra senza tratti rettilinei, con le macchine ed i piloti molto sollecitati. In più la Ronde notturna di oltre 55 km sarà un bel banco di prova per tutti. Direi una speciale un po’ “estrema” a cui molti dei piloti di oggi non sono abituati, soprattutto i 20 chilometri finali tutti in discesa sono un test impegnativo per chi conosce poco la prova o per chi non l’ha mai fatta. Negli anni passati, infatti, ha mietuto vittime eccellenti.
Noi veniamo da una vittoria dopo una super Targa Florio, qui gli ordini di scuderia sono ben chiari.
L’obiettivo è ottenere i punti necessari per la conquista del titolo Costruttori … se poi ci sarà l’occasione di vincere la gara, di certo non ci tireremo indietro”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©