Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Rally Ronde Sperlonga, al via IV edizione


Rally Ronde Sperlonga, al via IV edizione
13/12/2012, 17:17

Sperlonga (Latina) –  Ultimi giorni di preparativi, alla Sperolnga Racing, per allestire al meglio il Rally Ronde di Sperlonga, in programma per il 15 e 16 dicembre,  evento tra quelli più in vista nel panorama rallistico del centro-sud Italia, uno status confermato dai ben 86 adesioni registrate con la chiusura delle iscrizioni del 10 dicembre. In un periodo difficile sotto l’aspetto economico, in un panorama motoristico nazionale in cui molte gare hanno sofferto la carenza di iscritti e molte altre non si sono corse, il Rally di Sperlonga è riuscito a rimanere in piedi da un vero e proprio tsunami economico ed il che è motivo di grande soddisfazione. Un segno, anche, di un lavoro svolto nel tempo curando al massimo l’evento, soprattutto i rapporti con chi corre, come anche con gli addetti ai lavori e gli appassionati.

«Il Comune di Sperlonga – dichiara il Vicesindaco di Sperlonga Francesco Faiola (in foto con Leone La Rocca e Quirino Rotunno della “Sperlonga Racing”) – è grato agli organizzatori per l’impeccabile gestione di un altro evento che ci rende protagonisti nello scenario nazionale e internazionale. La presenza di ospiti d’onore del settore rallistico, infatti, ci inorgoglisce. Inoltre questa è la dimostrazione concreta che stiamo portando avanti un grande progetto di destagionalizzazione dei flussi turistici, richiamando nicchie di visitatori evento per evento. Onore anche a “Sperlonga Turismo” che dietro le quinte lavora instancabilmente anche d’inverno per lanciare pacchetti dedicati sui mecati nazionali e internazionali».

 

Una gara, quella di Sperlonga, vòlta all’immagine del territorio, per il quale si è sempre proposta come veicolo ideale per l’incentivo turistico in un periodo destagionalizzato. Il cosiddetto “turismo emozionale”, quello legato strettamente all’evento, infatti porta un notevole incentivo all’incoming locale, con evidente ricaduta economica, motivo di grande soddisfazione del Comitato Organizzatore, il cui lavoro è pensato non solo per lo sport ma proprio per l’immagine di questi bellissimi luoghi.  Tutto questo si nota anche con lo sviluppo del percorso di gara, un “triangolo” che ha in Sperlonga, Itri e Fondi (che ospita per la prima volta i riordinamenti) i suoi punti cardine. Con questi caratteri si può certamente affermare che si abbraccia un intero territorio.

 

I MOTIVI SPORTIVI: TUTTI CONTRO DE CECCO, CHE CERCA IL BIS. AL VIA IL “TRICOLORE” RENDINA, IL NAPOLETANO GIANFICO, IL BERGAMASCO GAMBA, E L’AFFEZIONATO ALLA GARA LUCA FERRI, TUTTI IN CERCA DI SENSAZIONI FORTI.

A Sperlonga anche quest’anno non mancheranno sia i numeri che neppure i “nomi”. Tra gli ottantasei iscritti vi sono alcuni personaggi che anche in questa occasione renderanno la gara decisamente di grande effetto e di forte valenza tecnica. Su tutti, per il successo, punta il friulano Claudio De Cecco, il vincitore dell’edizione 2011. lo scorso anno vinse conla CitroenXsaraWRC, quest’anno ci prova conla FordFocusWRC della Friulmotor.

Il compito di andare alla ricerca di bis di allori non gli sarà facile: al via ci sono alcuni “big” che puntano in alto, a partire dal Campione Italiano “produzione” Max Rendina, in gara con una Mitsubishi Lancer Evolution/Rally Project, per proseguire con il napoletano Fabio Gianfico (Campione del Gruppo N nel Trofeo Rally Terra), che avrà il numero uno sulle fiancate della Ford Fiesta S2000/Pro Race con la quale il pilota delle Rubicone Corse è al debutto. Un altro pilota di grandi doti è il bergamasco Matteo Gamba, tra coloro che hanno animato il 2012 del Campionato Italiano: ritroverà, insieme al frusinate Emanuele Inglesi alle note,la MitsubishiLancerEVO IX Gruppo N, vettura con la quale nel recente passato ha vinto il titolo “produzione “ del Trofeo Terra (2006).

Da seguire anche la prestazione del veneto Claudio Missaglia (terzo assoluto nel 2011), con una Citroen Xsara WRC, oltre a quella del vicentino Luca Ferri, vale a dire il vincitore di ben due edizioni  del rally (2009 e 2010), al via con una datata ma certamente efficace Peugeot 306 Maxi Kit Car, mentre è tutto da scoprire “Mattonen” con una Skoda Fabia WRC.

Le agili e perforanti vetture Super 2000, nello specifico le Abarth Grande Punto di Gianluca d’Alto e di Ugo Moroni, oltre alla Peugeot 207 di Vinicio Toffoli, cercheranno pure loro lo spunto di vertice mentre tra le “piccole” saranno da seguire i fratelli Marco e Alessandro Ciufoli, conla Peugeot106.

Si attendono dunque tutti lungo i quasi dieci chilometri della sfida, una sfida moltiplicata per quattro , tanti saranno i passaggi sulla strada. A dare il via alla contesa ci sarà il Presidente della Provincia di Frosinone Antonello Iannarilli, grande appassionato rally e sostenitore della gara già dalla prima edizione, ci saranno i fratelli Giovanni e Mauro Rotunno, motori dell’organizzazione, il Presidente Quirino Rotunno, il Presidente della Sperlonga Turismo nonché anima pure lui della gara, Leo La Rocca ed il “deus ex machina” Gianni Di Mugno.

 

LA GRANDE FESTA DI VENERDI’ 14 DICEMBRE AL VIRGILIO GRAND HOTEL IN SPERLONGA

A Sperlonga il rally è soprattutto festa. La gara è nata dall’ispirazione della passione e dalla sua prima edizione è sempre stata intesa come un forte momento di aggregazione per piloti, appassionati ed addetti ai lavori.  Quest’anno più che mai questa caratteristica verrà riproposta con forza, alla vigilia del sentire accendere i motori. Venerdì 14 dicembre, a partire dalle ore 22,00, presso il Virgilio Grand Hotel (****), si darà il via ai festeggiamenti del Rally di Sperlonga duemiladodici, in collaborazione con il Comune di Sperlonga e Sperlonga Turismo, che curerà la logistica ed il marketing. Sarà una festa di impronta latina, animata dai DJ "Changò y Eleguà", tra i professionisti della salsa più apprezzati del centro Italia, occasione imperdibile per  dare il benvenuto a tutti i partecipanti del rally, alla presenza della squadra Sperlonga Racing e del Vice Sindaco del Comune di Sperlonga con Delega al Turismo Francesco Faiola.

 

LA PIESSE  “LA MAGLIANA” PRONTA AD OFFRIRE NUOVE SFIDE

Il teatro delle sfide? Un caposaldo, un classico sempre attuale. Sarà di nuovo la prova de “La Magliana”, lunga 9,400 chilometri. E’ la “piesse” che è sempre stata proposta nelle edizioni precedenti della gara, un nastro di asfalto che ha un trascorso importante. Negli anni passati è stata teatro di grandi sfide al Rally di Pico-Sperlonga, un mito del rallismo del centro Italia: parte praticamente da Sperlonga, il tracciato è molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova decisamente che regala sensazioni forti. Come da regolamento per questo particolare tipo di manifestazioni, verrà percorsa per quattro volte, alternandola a riordinamenti (con la novità che verranno organizzati a Fondi) e Parchi di Assistenza, senza più lo scarto del peggiore riscontro cronometrico rilevato come accadeva sino al 2011.  E’ atteso al via un mix avvincente di partecipazioni, con vetture che vanno dalle più piccole classi di cilindrata sino alle più recenti World Rally Car, la massima espressione della tecnologia applicata alle corse su strada, sino a diversi “nomi” annunciati, da quelli di rilievo nazionale ai molti primi attori del rallismo del centro Italia, molti dei quali hanno definito il Rally Ronde di Sperlonga “la loro gara”.

 

 

 

 

IL PROGRAMMA DI GARA

 

 

Distribuzione road book  Hotel Aurora, Sperlonga (LT)            

15 dicembre 2012              dalle 08:00 alle 13:00

Targhe e numeri di gara  Hotel Aurora, Sperlonga (LT)             

15 dicembre 2012              dalle 08:00 alle 13:00

Verifiche sportive ante gara            Hotel Aurora, Sperlonga (LT)           

15 dicembre 2012              dalle 08:00 alle 13:00

Verifiche tecniche ante gara            Piazza Fontana, Sperlonga (LT)        

15 dicembre 2012              dalle 08:30 alle 13:30

Parco Partenza  Via del Porto, Sperlonga (LT)             

15 dicembre 2012              dalle 17:00 alle 18:00

Ricognizioni con vetture di serie                    

15 dicembre 2012              dalle 14:00 alle 17:00

Partenza              

Piazza Fontana, Sperlonga (LT)         15 dicembre 2012              19:00

Arrivo                   

Piazza Fontana, Sperlonga (LT)         16 dicembre 2012              18:15

Premiazione        

Piazza Fontana, Sperlonga (LT)         16 dicembre 2012              sulla pedana d’arrivo

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©