Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Rari Nantes, arriva la Enzo Grasso Siracusa


Rari Nantes, arriva la Enzo Grasso Siracusa
20/04/2012, 15:04

Tornata in vetta alla classifica, la Rari Nantes è chiamata alla prima delle sei finali per difendere leadership e playoff. Domani sabato 21 aprile (ore 13.30, arbitro Baretta) alla Scandone è attesa la visita dei siracusani della Enzo Grasso. Prima contro quartultima: secondo facili ragionamenti, non dovrebbe esserci partita. Secondo logica, invece, sarà un confronto che il tecnico napoletano Elios Marsili non esita a definire “durissimo, soprattutto sotto il profilo psicologico. Quando si è in testa e gli altri inseguono a breve distanza – continua Marsili – c’è sempre pressione sulle spalle. Dovremo essere bravi a gestirla senza lasciarci condizionare”. Lo stesso ricordo della partita d’andata non fa dormire sonni tranquilli all’allenatore partenopeo: “Finì 6-6, pareggiammo in modo sofferto. Ripeto, la Enzo Grasso è una buona squadra che ha disputato ottime prestazioni e che quando ha perso lo ha fatto sempre di misura. Sono ragazzi ben allenati, di esperienza, con giocatori come Bordone che fino all’anno scorso vedevamo in A1. Speriamo di fare bella figura e che venga tanta gente a sostenerci alla Scandone”. Nessun problema di formazione tra le fila rarinantine, se si eccettua l’assenza per squalifica di Luongo che sconta la seconda ed ultima giornata di stop: “Saremo lieti di riabbracciare Di Iorio, pedina fondamentale della nostra squadra negli scorsi anni che per motivi di lavoro non era mai stato arruolabile dall’inizio della stagione. Adesso è pronto, si è allenato duramente in queste settimane, approfittando anche della sosta pasquale, e potrà offrire sicuramente un buon contributo”. Il discorso di Marsili si sposta infine sul ‘triello’ in vetta alla classifica che vede coinvolte Rari Nantes, Sikelia Palermo e Bari: “Siamo tre squadre in tre punti, può succedere ancora di tutto. Noi però abbiamo un piccolo di vantaggio, sono gli altri a dover inseguire. Faremo di tutto per non farci superare”.





CAMPIONATO DI SERIE B (Girone 4) tredicesima giornata – Rari Nantes-Enzo Grasso Sr; Bari-Water Club Catania; Cosenza-Taranto; Pozzillo-Sikelia Pa; Cus Palermo-Volturno.

CLASSIFICA – Rari Nantes 29 punti; Sikelia Pa 28; Bari 26; Cosenza 21; Cus Palermo, Water Club Catania 16; Enzo Grasso Sr 15; Volturno, Pozzillo 11; Taranto 3.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©