Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'EX DI LUSSO

Reja: "Grande carattere e temperamento"


Reja: 'Grande carattere e temperamento'
20/11/2011, 04:11

Un punto che fa classifica e morale per la Lazio di Edy Reja al San Paolo contro il Napoli. Il tecnico biancoceleste non puo' che tessere le lodi ai suoi ragazzi: "Grande carattere e temperamento, in modo particolare nel primo tempo - afferma Reja a Sky - Nel secondo il Napoli ci ha attaccato da tutte le parti, Marchetti ha fatto un paio di ottimi interventi, ma non e' stato solo lui a far bene, buona la fase difensiva, il lavoro del centrocampo, buone anche le ripartenze. Nelle condizioni in cui eravamo, considerando gli infortuni, e' amndata ottimamente. Avevo in campo giocatori che avevano preso delle botte, ho fatto due cambi rischiando perche' non eravamo in grande condizione ma abbiamo portato a casa il risultato ed e' quello che conta. Il risultato e' importante, cosi' come non prendere gol a Napoli che rappresenta un fattore di crescita". Cisse continua a rimanere all'asciutto e la buona volonta' non basta per rompere il digiuno: "Giocare in mezzo a tre difensori come Cannavaro, Campagnaro e Aronica non e' facile. Lui ha fatto bene, ha avuto una buona palla nel primo tempo, un'altra occasione l'ha avuta Hernanes ma il tiro non era potente. Potevo mettere dentro Rocchi, ma avevo gia' fatto due cambi, aveva avuto giovedi' l'influenza e l'abbiamo recuperato ieri. Cisse sta facendo bene, e' inutile buttargli la croce addosso". (AGI)

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©