Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Reja: "Toni nel Napoli farebbe la differenza"


Reja: 'Toni nel Napoli farebbe la differenza'
31/05/2010, 17:05

L'ex allenatore del Napoli, grande protagonista nella scalata del Napoli dalla serie C alla A, Edy Reja, ha rilasciato un'intervista alle "Cronache di Napoli":
Toni, un giocatore che al Napoli farebbe comodo…
Non c’è dubbio. Luca è un giocatore importante, uno di quelli che possono fare la differenza. Penso che avere lì davanti uno così nelle partite al SanPaolo, sarebbe determinante

Però qualche riserva c’è: ha già 33 anni e qualche acciacco fisico…
Lascia il tempo che trova. Se Toni è al top fisicamente è un giocatore decisivo. E poi lui non è che debba correre tanto, fare movimenti particolari: deve stare lì davanti, far salire la squadra e segnare

Però dovrebbe integrarsi con Lavezzi, Hamsik e Quagliarella…
Personalmente credo che non ci sarebbe nessun problema. Anzi, Luca con uno come il Pocho che svaria e accelera sarebbe perfetto, sarebbe un riferimento importante cui recapitare palloni invitanti. Lo stesso discorso vale per Quagliarella e per Marek, si completerebbero a meraviglia

Insomma, Reja Toni al Napoli lo consiglierebbe?
“No, non sta a me dirlo. Però posso confermare che è un attaccante straordinario e che a Napoli potrebbe far bene”

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©

Correlati

01/02/2008, 16:02

IN CAMPANIA IL FISCO PIU' CARO