Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Report prima prova del Campionato Campano di Enduro


Report prima prova del Campionato Campano di Enduro
23/03/2011, 17:03

A Piana di Monte Verna, nel casertano,  è  partito il Campionato Regionale di  Enduro  Campania 2011, e l’organizzazione è stata curata dal Moto Club Kaiatia  capitanato da Giovanni Farina. Il meteo ha messo a dura prova gli organizzatori che hanno dovuto fronteggiare tutte le "sorprese" provocate dalle torrenziali piogge cadute nei giorni precedenti l’evento. Lo staff organizzativo ha gestito in maniera esemplare le emergenze sopravvenute, grazie anche alla presenza di uomini simbolo dell’Enduro come Eolo Bucci ed Onelio Salsano, con quest’ultimo a ricoprire il ruolo di Direttore di Gara. I centotredici piloti iscritti testimoniano la bontà del lavoro svolto dal comitato regionale campano della Fmi, ed in particolare da Massimo Gambini, coordinatore della specialità. Una volta partiti, il velocissimo cross test, grazie al  fango ed alle pozzanghere, ha messo a dura prova i piloti. Il trasferimento di circa quaranta chilometri presentava qualche tratto tecnico, reso più difficile dal fango veramente abbondante, durante il quale si trovava l'enduro test di trechilometri e mezzo. Nella classe E1 è trionfo del Moto Club Oliveto Citra, che piazza tre uomini nelle prime tre posizioni, con Damiano Lullo, Simone Ielpo e Fabio Pignatta, rispettivamente primo, secondo e terzo. Ivan Di Bello del Moto Club Di Guida vince la categoria Top Class E2. Il Moto Club Oliveto Citra si aggiudica anche la classe E3 grazie alla vittoria di Nino Piscitiello. Antonio Scassera del Moto Club S.p.s., è il vincitore della Agonisti A1. Giuseppe Maiase del Moto Club Cilento Off Road la spunta nella categoria Agonisti A2, mentre il compagno di club Luigi Marruso vince la classe Agonisti A3. Angelo Piscitiello del Moto Club Oliveto Citra è il nome vincente della Under 23. Nonostante la presenza di fango poco congeniale al suo stile di guida, Lorenzo Pascale del Moto Club S.p.s., vince nella Veterani. Vince la prima prova del “Fuorigiri Husqvarna Cup” Damiano Lullo. A fine gara tutti, tra piloti ed organizzatori, si sono ritrovati in un clima di grande amicizia, dove il valore più alto dello sport, ossia il rispetto dell’avversario ha regnato sovrano.
Per la seconda prova in calendario, l’appuntamento è per il 17 aprile in località Roccagloriosa, in provincia di Salerno e nel cuore del Cilento, con l’organizzazione curata  dal Moto Club Cilentoffroad.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©