Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Report quarta prova del Trofeo Motorsannio-Metzeler


Report quarta prova del Trofeo Motorsannio-Metzeler
18/07/2011, 23:07

Il caldo estivo non scoraggia i piloti del “Trofeo Motorsannio-Metzeler”, che sono scesi sul “Circuito del Sele” per la quarta prova in calendario. Non solo la temperatura, ma anche lo spettacolo offerto dagli sfidanti ha infiammato i cuori del pubblico presente sugli spalti della pista di Battipaglia, in provincia di Salerno. Nella classe S1 si registra la bella doppia vittoria di Pietro Cafiero. La freccia sorrentina ha vinto le sfide contro Gennaro Lettini ed Enzo Gnerre, e adesso guarda alla testa della classifica come obiettivo alla portata di mano. Marco Bruno centra una doppietta nella categoria Open. Alle sue spalle Antonio Guida sale per due volte sul secondo gradino del podio. La S4 continua ad essere terra di caccia di Maurizio Bustone, che respinge gli attacchi di Pasquale Vitillo e di Rino De Vito. Doppietta anche nella S6 Over, con Pasquale Esposito a portare a casa la coppa del più bravo. Sandro Migliorino si aggiudica con due successi la supremazia nella S6 Under. Buone le prove di Giuseppe Fiorillo e Aurelio Greco. Salvatore Castellano è l’uomo della S6 Open, mentre nella S7, grazie ad un primo ed un secondo posto, è Manuel Leon a festeggiare. Enzo Gnerre, patron del trofeo, si dice soddisfatto di essere arrivati al giro di boa nel campionato, con un buon numero di partecipanti. Certo la crisi si sente anche nella Supermoto, ma grazie al fenomeno Pit Bike, le griglie di partenza sono quasi sempre piene. Per i rider delle piccole belve, è prevista dalla prossima prova che si terrà l’11 settembre a Salandra, in provincia di Matera, il controllo dei motori di chi arriverà nei primi cinque. Questo per garantire il rispetto delle regole, e la parità della base di partenza di chi danza tra i cordoli. Gnerre, poi, ha affermato che lo staff organizzativo è sempre aperto alle richieste ed ai suggerimenti di chi vuol far crescere il livello del trofeo. Infine la “Volpe del Sannio” ha voluto fare i propri auguri ai nuovi dirigenti del comitato regionale campano della Fmi.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©

Correlati

20/07/2011, 14:07

Campioni Italiani Rally 2011