Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

FANTASISTA IN ARRIVO?

Repubblica: "De Laurentiis sogna Sanchez e Lamela"


Repubblica: 'De Laurentiis sogna Sanchez e Lamela'
31/05/2011, 11:05

Di Lionel Messi, suo idolo incontrastato, avrebbe già potuto essere compagno di squadra se suo padre José non avesse cambiato idea all'improvviso. Il Barcellona - che con i giovani fenomeni ha un feeling particolare - lo aveva adocchiato in un torneo estivo con la maglia del River Plate, addirittura nel 2004. Erik Lamela ha solo 12 anni, ma già incanta. La dirigenza blaugrana non perde tempo: gli offre un posto nella cantera ma non solo. Il pacchetto è completo: lavoro ai genitori, contratto con la Nike e la possibilità di frequentare le migliori scuole assieme ai fratelli Axel e Brian.
Poi l'improvvisa retromarcia. Erik, detto Coco, resta ai Millonarios e adesso nel suo destino potrebbe esserci il Napoli che di fuoriclasse argentini se ne intende. La voce è fragorosa: gli osservatori azzurri lo seguono da mesi, Bigon sta trattando con i procuratori e ha già informato il presidente del River, il ruvido Claudio Passerella, che aspetta gli eventi. De Laurentiis, tra l'altro, aveva già svelato l'interessamento nelle scorse settimane e adesso si sta verificando se l'affare è possibile. Il costo, ovviamente, è molto alto. La richiesta è di 20 milioni, si può scendere fino a 15 per questo diciannovenne che è un distillato di classe pura.
Piede mancino, dribbling ma anche il prototipo del fantasista moderno: è alto (183 centimetri) e rincorre pure gli avversari quando si tratta di recuperare il pallone. La miscela per innescare il San Paolo è perfetta. La trattativa, ovviamente, non è facile. La concorrenza è agguerrita: la Roma, ma anche Real, Chelsea e il solito Milan che ha adocchiato pure Marek Hamsik. Al quale Edinson Cavani, che ieri ha affrontato in amichevole la Germania, dà un consiglio spassionato. "So che deve prendere una decisione importante - dice a Sky - mi auguro resti con noi, in modo da giocare insieme nel prossimo campionato. Il Napoli ha grandi ambizioni e lo dimostrerà". Fatti, non parole. E Lamela lo è. Sarebbe un rinforzo di lusso, un diamante grezzo da modellare con pazienza e attenzione.
L'ipotesi ingolosisce De Laurentiis che ha un debole - dichiarato - per Alexis Sanchez, il sogno (calcistico) neanche tanto proibito. Non resta che aspettare. Il gran ballo delle trattative, del resto, riparte oggi. Antenne dritte sul fronte Inler. La Juve deve ancora trovare un accordo con l'Udinese che chiede tanti soldi (almeno 16 milioni), il Napoli non rilancia, e cerca di capire se l'intesa raggiunta con Pozzo può essere un punto a favore nel primo tormentone dell'estate. Le alternative - Dzemaili e Palacios - non mancano. Molti verrebbero a Napoli di corsa. È il caso di David Trezeguet: il francese continua a proporsi e il suo agente Caliendo farà un altro tentativo nei prossimi giorni.
Fonte: La Repubblica

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©