Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA GRAVA

"Restano 10 battaglie, vogliamo vincere"


'Restano 10 battaglie, vogliamo vincere'
07/03/2011, 13:03

Gianluca Grava, nel giorno del suo compleanno, 34 anni, è intervenuto a marte sport live.
"Ormai sono vecchio, ma sono giovane dentro. Sto migliorando sempre di più, ma per ora non mi pongo obiettivi. Gli obiettivi che contano sono quelli di squadra, quelli di Grava contano poco. Il calcio giocato mi manca molto e da fuori si soffre tantissimo. La squadra sta facendo bene e siamo terzi. Alcuni episodi ci sono girati contro, ma stiamo comunque facendo un ottimo campionato. Siamo partiti con obiettivi diversi rispetto alla Champions e invece siamo lì in alto. Un pò di rammarico per come è andata contro il Brescia c'è, noi vogliamo sempre vincere ma niente è compromesso e non dobbiamo abbatterci. Adesso dobbiamo restare tutti uniti, squadra, società, tifosi e stampa. Dei momenti no capitano a tutti, ma con l'aiuto dei tifosi nei usciremo presto e ci toglieremo, tutti insieme, grandissime soddisfazioni. Udinese e Lazio sono rivali temibili, così come tutto il gruppetto di squadre che le segue. Noi però vogliamo rendere la vita difficile a tutti. Saranno dieci battaglie da qui alla fine del campionato e noi vogliamo arrivare quanto più in alto è possibile."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©