Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA IL DIRETTORE

"Rialzare subito la testa, gruppo unito"


'Rialzare subito la testa, gruppo unito'
01/03/2011, 12:03

Il direttore sportivo del Napoli Riccardo Bigon, è intervenuto nel corso di marte sport live.
"Abbiamo combattuto ma la squadra non fresca e lucida. Nel primo tempo abbiamo sofferto ma il Milan non ha mai tirato in porta. Noi ci abbiamo provato e siamo stati fermati da un paio di fuorigioco inesistenti. Dal punto di vista del gioco il Milan ha fatto molto meglio di noi, loro hanno grandi campioni e hanno creato di più. C'è un pò di rammarico per non aver visto il solito Napoli, ma i rossoneri sono fortissimi. Dispiace per tutti gli episodi che ci sono andati contro ma noi abbiamo la pelle dura e siamo già a lavoro per la sfida con Brescia. Domenica vogliamo tornare a vincere e fare il maggior numero di punti possibili. Una sconfitta a Milano contro il Milan non è un dramma, ci sta. Sono certo che il gruppo saprà reagire. La nostra resta una grande stagione. Da adesso in poi i ragazzi avranno la possibilità di lavorare di settimana in settimana e recuperare le forze. Il Napoli, al contrario di squadre come Milan e Inter, costruite con calciatori abituati al doppio impegno settimanale, la fatica, sia fisica che mentale, si recupera prima e meglio. I nostri, dopo questa prima esperienza, adesso hanno capito come funziona e la prossima volta andranno sicuramente meglio. Noi però siamo certi che continuando su questa strada arriveremo in alto e continueremo nel nostro processo di crescita. Il gruppo è forte e molto unito, basti pensare che a Milano con la squadra sono venuti anche Grava, Lavezzi e Maiello che non erano convocati. Dobbiamo riprenderci subito. Domenica ci aspetta una sfida difficile con il Brescia e vogliamo far bene. Oltre che dire grazie a tutti ragazzi devo fare un grande applauso al pubblico napoletano, a San Siro sono stati incredibili."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©