Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Riccardo Russo miglior rookie al Civ classe 125 Gp


Riccardo Russo miglior rookie al Civ classe 125 Gp
08/05/2009, 08:05

La mitica e velocisima pista di Monza è stata l’arena dove i protagonisti del campionato italiano velocità si sono sfidati per la seconda prova in calendario, e quando le ruote rotolano sull’asfalto lombardo, lo spettacolo è assicurato. Nella classe 125 Gp i colpi di scena non sono mancati, e la vittoria è andata a Riccardo Moretti, che riscatta così la prova di Misano. Autore di una bella prestazione è stato anche Riccardo Russo, del team Ellegi. Il casertano sapeva che il suo sarebbe stato un week end di gara difficile visto che non ha mai messo piede prima sul circuito brianzolo, ma la grinta e la tenacia sono qualità di cui non difetta il giovane pilota, giunto al traguardo nono: “Nelle prove – racconta Riccardo – la moto non mi trasmetteva sicurezza, specie all’avantreno. Un altro ostacolo è stato il mio peso, superiore a quello degli avversari, che mi ha fatto pagare qualcosa in termini di velocità di punta. In griglia di partenza ero dodicesimo, ed una volta scattato il verde non mi sono risparmiato, con una guida tutta d’attacco. Ho battagliato in un gruppetto dove, per usare un eufemismo, ogni curva è stata vista come l’ultima possibilità di sorpasso. Giro dopo giro sono riuscito a recuperare fino alla nona posizione. Questo mi ha permesso di limitare i danni, e conquistare quei punti che mi consentono d’essere settimo in campionato, a poche distanze dalla vetta. Sono contento perché sono il primo debuttante in classifica, ed il feeling con la mia Aprilia cresce con il passare delle tornate. Il 7 giugno, per la terza prova, saremo a Vallelunga, tracciato che mi piace, e l’obiettivo è la conquista del podio”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©