Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Riccardo Russo pronto per Monza


Riccardo Russo pronto per Monza
30/04/2011, 11:04

                           

Il tempio della velocità, l’Autodromo Nazionale di Monza, ospita questo fine settimana il secondo round del Civ. Nella 600 Stock dopo il primo successo nella categoria e della stagione, e dopo un settimo posto colto ad Assen al Cev, Riccardo Russo ha tutto l’intento di continuare a salire sul gradino più alto del podio: “Sono – dice il pilota del Moto Club Piccole Pesti – molto carico. L’aver vinto la battaglia di Misano, e l’aver disputato una bella gara in Olanda su un tracciato mai visto, dimostrano che il lavoro fatto fino ad oggi è positivo. Con i ragazzi del Team Italia-Trasimeno è nato un bellissimo rapporto, e quando mi trovo nel box a spiegare il comportamento della moto, loro sono sempre attenti durante le analisi. Questo significa che hanno fiducia in me, e al tempo stesso mi gratifica”. Archiviate le battaglie romagnole con Lombardi, Vitali e Monti, Riccardo dovrà vedersela non solo di nuovo contro di loro, ma anche da chi ha voglia di arrivare davanti al leader in classifica: “Sarà – spiega il pilota di Caserta – una sfida nella sfida. I tre con i quali sono stato in lotta fino all’ultimo giro della gara d’apertura del campionato, avranno il dente avvelenato, mentre per gli altri rappresento l’uomo da battere. Questo non mi spaventa, ed anzi scenderò in pista con la voglia di dimostrare tutta la mia bravura. Il circuito lombardo è semplicemente fantastico; anche se gareggio con una seicento, le velocità che si raggiungono sono pazzesche. In passato sono stato sfortunato protagonista di una scivolata, che poteva costarmi caro. Ho imparato la lezione, e, scusate il gioco di parole, sono pronto per impartire una bella lezione ai miei avversari”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©