Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

SIG. DE LEVA

Richieste di rettifiche? Non effettuate...


Richieste di rettifiche? Non effettuate...
28/01/2012, 17:01

Gentili lettori, sono arrivate parecchie richieste da parte della Sig. De Leva (coordinatrice dei gruppi interisti di Napoli e della Campania) e di chi per Lei, di rettificare l'articolo sulle Sue parole espresse a Radio Marte sull'inciviltà dei tifosi azzurri al San Paolo, articolo apparso il 25 gennaio: http://www.julienews.it/pensieroazzurro/notizia/notizie/de-leva-trasferte-a-napoli-ce-troppa-incivilta/23595_notizie_0.html
Non intendiamo cancellare o modificare il suddetto articolo per i seguenti motivi:
- le parole della De Leva appaiono su tanti siti campani e non che hanno riportato le medesime parole;
- molti lettori ci hanno segnalato di aver sentito l'intervista IN DIRETTA e di aver trovato giusto ciò che abbiamo riportato;
-la Sig. De Leva ha avuto un forte diverbio nella diretta di Radio Marte con il Sig. Alessandro Novello, fondatore di un club Napoli in pieno centro a Milano, tant'è che quest'ultimo ha espresso le seguenti parole IN DIRETTA RADIOFONICA: "Non so come questa signora possa tifare Inter essendo napoletana, ed inoltre non capisco come fa a difendere certa gente che offende sempre Napoli ed i suoi tifosi. Non è vero che vedere una gara al S.Paolo da avversari è impossibile perchè il popolo azzurro si è sempre contraddistinto come sportività. Evidentemente non ascolta bene o non vede l'accoglienza che i napoletani hanno sistematicamente in trasferta"
Se la Sig. De Leva vuole argomentarci la sua intervista, spiegandoci le sue parole, siamo apertissimi a qualsiasi dialogo, ma per quanto riguarda le rettifiche o la cancellazione di cose sentite da tutti, credo che debba bussare alla porta accanto.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©