Sport / Calcio

Commenta Stampa

CASO LAVEZZI

Ricorso respinto, confermate tre giornate


Ricorso respinto, confermate tre giornate
18/02/2011, 17:02

La Corte di Giustizia Federale ha confermato le tre giornate di squalifica all'attaccante del Napoli Ezequiel Lavezzi, inflitte per lo sputo a Rosi in Roma-Napoli. L'organo di giustizia federale ha infatti respinto il ricorso d'urgenza del club partenopeo. (ANSA).


Ufficiale: è stato respinto il ricorso contro la squalifica di Lavezzi: Confermoato lo stop per tre giornate

Aggiornamento ore 17: Emergono alcune indiscrezioni a poche ore dalla sentenza. Il giudice della Corte di Giustizia Federale si sarebbe avvalso di alcune immagini della trasmissione Controcampo per inchiodare Lavezzi. Nel filmato della trasmissione prodotta da Mediaset, sarebbe evidente lo sputo partito dalla bocca di Lavezzi. In tal caso, le speranze di vedere revocata la squalifica sarebbero praticamente nulle. L'unica ipotesi resterebbe quella di una riduzione da tre a due giornate, soluzione che non permetterebbe a Lavezzi di giocare la sfida scudetto contro il Milan.

E' terminata l'udienza della Corte federale riguadante il ricorso per la squalifica di Lavezzi. E' stato comunicato che il verdetto verrà reso pubblico alle ore 18.30. Cresce l'attesa tra i tifosi azzurri e probabilmente anche tra quelli rossoneri. Alcuni vedono il prolungarsi del'udineza oltre il previsto come un buon segnale per il calciatore azzurro.

Commenta Stampa
di Pensiero Azzurro
Riproduzione riservata ©