Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Rinaudo imita Quagliarella: "Attaccato a Napoli"


Rinaudo imita Quagliarella: 'Attaccato a Napoli'
20/05/2011, 13:05

Dopo Fabio Quagliarella, un altro ex napoletano oggi alla Juventus dà libero sfogo ai propri pensieri. Leandro Rinaudo, in prestito con diritto di riscatto alla società bianconera, a 24ore dalla sfida col Napoli parla della sua avventura in azzurro ai microfoni di Radio CRC e, come il suo compagno stabiese, si toglie qualche sassolino dalla scarpa: "Sono molto attaccato al Napoli, alla città, alla squadra, alla gente, e mai avrei pensato di andare via ma poi si presentò questa situazione alla Juve. Magari molti calciatori non lo dicono, ma andare alla Juve è l'occasione della vita, chi dice il contrario vuol dire che è falso perché avere l'opportunità di andare a giocare in un club come la Juventus è un'occasione che ti capita una volta nella vita e così, anche se ero dispiaciuto di lasciare Napoli, ho accettato e ne ero fiero".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©