Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

De Laurentiis presenta la sede

Ritiro estivo, il Napoli torna a Dimaro


.

Ritiro estivo, il Napoli torna a Dimaro
22/05/2012, 15:05

Si torna in Trentino. Non per l’ennesima partita stagionale. 51 di gare, e sono tante, possono già bastare. Si torna in Trentino, e più precisamente a Dimaro, per un nuovo ritiro estivo. Il Napoli sceglie la via della scaramanzia, e torna nella stessa tana dove Mazzarri e truppa la scorsa estate hanno costruito le basi per una entusiasmante stagione, e per la conquista del primo trofeo del’era De Laurentiis. Oggi pomeriggio, all’Hotel Vesuvio, proprio il presidente azzurro ha confermato la scelta. A Dimaro si arriverà con qualche uomo nuovo, e tra questi potrebbe esserci Lorenzo Insigne, a cui il patron partenopeo ha rinnovato stima e fiducia in conferenza stampa.
Nel frattempo, riguardo alla finale di coppa Italia, il giudice sportivo Tosel ha deciso di punire il Napoli per i fischi all’inno nazionale. La società campana si è vista recapitare un’ammenda di 20mila euro, con tanto di condanna del presidente del CONI, Gianni Petrucci. Una decisione unilaterale, e che di certo non piace neanche un po’ a società e tifoseria.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©