Sport / Motorsport

Commenta Stampa

33 piloti hanno partecipato al test d'inizio stagione

Ritorna il Trofeo Maserati GranTurismo MC


Ritorna il Trofeo Maserati GranTurismo MC
28/03/2011, 09:03

I test sul circuito di Imola del 26 e 27 marzo hanno aperto ufficialmente la stagione 2011 del Trofeo Maserati GranTurismo MC. Si riparte dopo che nello scorso ottobre il circuito del Mugello, con ben 27 vetture schierate, aveva determinato l’assegnazione dei titoli 2010 con la vittoria assoluta di Pietro Zumerle.

In queste prime tornate sul tracciato di Imola 33 piloti hanno preso confidenza con la nuova Maserati GranTurismo MC Trofeo, evoluta rispetto allo scorso anno grazie a importanti novità tecniche: il software di motore e cambio è stato aggiornato con una potenza aumentata di 38 CV, per un totale di 488 CV, e una riduzione dei tempi di cambiata a 60 ms. Anche il sistema frenante e l'aerodinamica della vettura sono stati modificati per migliorare ulteriormente le prestazioni su pista.

Il format degli otto round previsti per il 2011 presenta alcuni cambiamenti con l’introduzione di due gare più brevi della durata di 30 minuti ciascuna (le prime due) e i due eventi finali di 50 minuti, mentre cinque appuntamenti conservano la formula standard di 2 prove da 40 minuti. Di conseguenza il round più breve assegnerà l'80% del punteggio, mentre quelli più lunghi, che includono pit-stop obbligatori, varranno il 120%. Ai fini della classifica finale i concorrenti potranno anche scartare il risultato peggiore.

Il debutto è previsto sullo stesso circuito di Imola tra poco più di un mese, il 1° maggio (in concomitanza con il GT Open), poi seguirà il 15 maggio Monza (WTCC), quindi il 5 giugno (sede da definire), 26 giugno Spa (Belgio, GT Open), 17 luglio Donington (UK, WTCC), 4 settembre Valencia (Spagna, WTCC), 18 settembre Vallelunga (GT Italiano) e gran finale al Mugello il 2 ottobre (GT Italiano).

Dopo la sperimentazione con esito positivo nel 2010, tutti i concorrenti del Trofeo potranno usufruire delle sessioni di analisi dei dati con lo staff tecnico di Maserati Corse, per valutare la propria competitività.

Il "pacchetto" del Trofeo permette ai piloti di competere individualmente o in coppia, e come parte di un team, all'intera stagione o a singole gare. Il costo all-inclusive è compreso tra 155.000 euro (più tasse) e 158.000 euro (più tasse) in base all'opzione scelta e include la gestione logistica delle auto e l'assistenza tecnica in pista, oltre all'abbigliamento per gare e paddock e l’accesso all’area hospitality. I proprietari di GranTurismo MC in configurazione GT4 potranno ancora partecipare al campionato nella classifica team, aggiornando le proprie vetture secondo le specifiche della GranTurismo MC Trofeo 2011.

In questo fine settimana è iniziato anche il Maserati Trofeo Racing Academy, un programma professionale che offre un'adeguata preparazione a quei piloti meno esperti intenzionati a partecipare al Trofeo Maserati.

Il sito www.maseraticorse.it sarà aggiornato durante i weekend di ogni corsa e proporrà interviste, approfondimenti, video e foto dei protagonisti.

Le gare avranno un’ampia copertura TV e media che sarà annunciata in occasione della prima gara del 1° maggio a Imola

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.