Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

CAVENAGHI E' IL PRIMO?

River, i giocatori-tifosi vogliono tornare!


River, i giocatori-tifosi vogliono tornare!
29/06/2011, 20:06

Dopo la retrocessione, il tentativo di ricostruzione. Almeyda è già stato nominato nuovo allenatore del River Plate, ora mancano i giocatori, dato che molti della rosa attuale se ne andranno. Un appiglio in tal senso potrebbe venire da quei giocatori che sono anche tifosi della squadra più vincente d'Argentina, e che vorrebbero tornare per riportarla subito nella massima serie.
TORNA IL TORITO? - Il primo tra questi è Fernando Cavenaghi (nella foto), attaccante reduce dall'esperienza negativa all'Internacional. Il Torito ha iniziato la propria carriera al River, debuttando nel 2001 e venendo poi ceduto tre anni più tardi allo Spartak Mosca. Dopo la parentesi brasiliana è tornato al Bordeaux, che ne detiene il cartellino ma non sembra puntare su di lui. Così, attraverso il suo agente Nestor Sivori, comunica di essere disposto a rientrare in patria per vestire nuovamente la maglia con la banda, nonostante la serie B e nonostante qualche incomprensione avuta nel passato col presidente Passarella.
ALTRI TIFOSI - Sivori è anche l'agente di German Lux (Maiorca) e del "Chori" Alejandro Dominguez (Valencia), altri due millonarios dentro e desiderosi di dare una mano alla loro squadra del cuore. Alla lista si aggiungono Ariel Ortega, che tornerà al River dall'All Boys, e "el Ogro" Fabbiani, nell'ultimo campionato all'Albo col Burrito. Federico Dominguez, salvo con l'Olimpo, ha dichiarato che "col River giocherei fino alla D", e pure Ariel Garcè, attualmente al Colon, e il paraguaiano Nelson Cuevas, in Messico al Puebla, tornerebbero di buon grado. Resta da capire la fattibilità, in termini di costi e stipendi, di una tale operazione. Ma intanto un piccolo spiraglio per il futuro sembra si sia già aperto.
FONTE: CALCIOSUDAMERICANO.COM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©