Sport / Formula1

Commenta Stampa

Si spera di attirare più telespettatori

Rivoluzione nella Formula 1: niente più "ombrelline" e partenza alle 15,10


Rivoluzione nella Formula 1: niente più 'ombrelline' e partenza alle 15,10
01/02/2018, 19:46

Da quando il potere nella Formula 1 è passato da Bernie Ecclestone al gruppo statunitense Liberty Media, molte cose sono cambiate. Ma quest'anno verranno cambiate due cose che sono fisse da temnpo immemorabile in Formula 1. La prima è che sparirano le ragazze portanumero che sostavano vicino ad ogni auto, spesso con ombrelli per proteggere dal sole il posto del pilota. Si trattava di belle ragazze, spesso con abiti attillati, che facevano un po' di passarella. E dal 2018 non ci saranno più. 

L'altro cambiamento, più sostanziale, riguarda l'orario di inizio dei Gran Premi. Che finora era fissato alle 14 per tutte le gare europee. Ora invece si sposta alle 15.10 o alle 16.10. La decisione è stata presa per attirare più persone davanti allo schermo. Infatti, secondo i responsabili della società, a metà pomeruiggio sono di più le persone disposte a guardare quel programma. Invece, i 10 minuti sono perchè la televisioni si collegano allo scoccare dell'ora. Quindi non c'è modo di attirare gli spettatori verso lo spettacolo pre-gara. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©