Sport / Basket

Commenta Stampa

Il capitano della AIR Avellino parla dei suoi compagni

Roberto Casoli: “Siamo un gruppo forte che lavora per la squadra”


Roberto Casoli: “Siamo un gruppo forte che lavora per la squadra”
22/09/2010, 10:09

Dopo le ottime prestazioni della squadra durante le amichevoli con la Benetton Treviso ed il Paok Salonicco e dopo la vittoria del torneo Magnano-La Manna a Scafati, il capitano dell’Air Avellino, Roberto Casoli si presenta in conferenza stampa subito dopo aver terminato l’allenamento pomeridiano al PaladelMauro, in vista dello scrimmage di domani, 22 settembre 2010, alle ore 18,00 al PalaVizzieri di Campobasso contro Veroli Basket .

D. “ Le prime uscite della squadra, fino ad oggi, sono state tutte positive, che sensazione avverti?”
R. “ Siamo usciti sempre vittoriosi dagli incontri disputati fino ad ora, ma c’è da lavorare ancora. Io ed i miei compagni siamo riusciti, fin da subito, a lavorare bene insieme, ora dobbiamo concentrarci sui particolari e seguire le indicazioni del coach. Anche se dobbiamo sempre ricordare che abbiamo fuori due giocatori che devono ancora integrarsi nelle azioni in partita.”

D. “ Ci sono delle differenze oggettive con la squadra dello scorso anno. Quest’anno sembra si giochi di più per la squadra. Anche voi percepite la stessa sensazione?”
R. “ Indubbiamente il tipo di squadra di quest’anno è molto diverso rispetto all’anno scorso, ad iniziare dalle individualità. Il gruppo è più forte perché i singoli sono più forti, anche se giochiamo molto bene insieme e questo è avvenuto da subito.”

D. “ Le tue prime impressioni sul nuovo campo e sulle nuove regole?”
R. “ La differenza sostanziale è che si sono dilatati gli spazi, soprattutto per i recuperi, in situazione di penetrazioni e pick and roll.”

D. “ Dei tuoi compagni chi ha avuto un impatto più positivo?”
R. “ Thomas. E’ ovunque, sia in attacco che in difesa. Lo conoscevo già da quando giocava a Rimini; si è un po’ appesantito da allora ma forse questo gli ha giovato, è più presente in campo e nelle azioni.”

D. “ Quali sono le tue aspettative per l’imminente campionato?”
R. “ Noi come sempre puntiamo a fare bene e dare il massimo. Già lo scorso anno abbiamo raggiunto obiettivi rilevanti, partecipare alle Final Eight è stato un traguardo importante. Quest’anno, com’è ovvio, il nostro obiettivo è ripeterci e cercare di superarci. Puntiamo ai Play Off, tutto ciò che arriva in più sarà una grande soddisfazione.”

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©