Sport / Calcio

Commenta Stampa

Qui Milan

Robinho: "Con la Juve partita decisiva"

"Aspettiamo di recuperare giocatori come Kakà"

Robinho carica il Milan in vista di domenica
Robinho carica il Milan in vista di domenica
03/10/2013, 18:32

MILANO - "Conosciamo l'importanza della partita, la viviamo come una sfida decisiva, abbiamo tanta voglia di vincere". Intervistato su Milan Channel, Robinho affila gli artigli in vista della partita con la Juventus. Una gara alla quale i rossoneri si presentano con molte defezioni. "Adesso dobbiamo migliorare, gli infortuni pesano un po' - ammette - Abbiamo fuori grandissimi giocatori come El Shaarawy, Kaka', De Sciglio e altri, dobbiamo cercare di rimediare col gioco di squadra, Montolivo e' appena rientrato e può darci una mano in questo, per andare in alto, abbiamo bisogno di tutti". Soprattutto di uno. "Kaka' e' un amico personale per me - sottolinea Robinho - e' un grandissimo campione, e' tornato a casa sua, spero che possa tornare in campo il prima possibile. La sua qualita' ci manca tanto, lui e' un giocatore decisivo, non vedo l'ora che rientri". Anche l'assenza di Balotelli si fà sentire. "fa la differenza - dice di lui il compagno di reparto - Io spero che lui possa stare tranquillo, la sua personalita' in campo e' molto forte, molto particolare concentra molte attenzioni su di sè". Fino a pochi mesi vicino al Santos prima di firmare il rinnovo, Robinho si dice "molto felice di essere rimasto e che il Milan mi abbia voluto trattenere, spero di giocare qui ancora per molti anni". Magari con Allegri ancora in panchina. "E' un eccellente allenatore, anche nei momenti delicati e' sempre stato con la squadra. Con lui lavoro con la testa tranquilla".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©