Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il fatto

Roma, tifoso picchia barista nel dopo-Bologna


Lo stadio Dall'Ara
Lo stadio Dall'Ara
24/02/2014, 17:10

ROMA - Dopo avere assistito allo stadio Dall'Ara alla partita Bologna-Roma (finita 0-1), un tifoso giallorosso di 21 anni è rimasto nel capoluogo emiliano, si è ubriacato e ha preso a pugni un barista. è successo in un locale di via Pietramellara, poco lontano dalla stazione. Un dipendente del bar, bolognese di 24 anni, ha chiamato il 112 all'alba di domenica raccontando di essere stato aggredito da un cliente che, poco prima, aveva rimproverato. Il giovane, visibilmente ubriaco, stava infatti litigando con alcuni amici nell'area del locale dove ci sono le slot machine. Quando il barista si è avvicinato, invitando il gruppetto a smetterla, gli ha sferrato un pugno in faccia, poi ha gettato a terra alcune stoviglie. I carabinieri hanno rintracciato il 21enne romano nelle vicinanze e lo hanno denunciato per danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Il barista, che si è fatto medicare al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Orsola, ha infatti riportato lesioni guaribili in 7 giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©