Sport / Vari

Commenta Stampa

ROMA-MANCHESTER: SCONTRI TRA TIFOSERIE, L'INTER CHIUDE IN BELLEZZA


ROMA-MANCHESTER: SCONTRI TRA TIFOSERIE, L'INTER CHIUDE IN BELLEZZA
13/12/2007, 10:12

I gironi sono chiusi, e i passaggi agli ottavi di finale di Chamions League sanciti. Le due italiane, Inter e Roma, si erano qualificate con un turno d'anticipo e avevano da chiedere solo il primato ieri nella notte di Champions.
La squadra di Mancini ha chiuso in bellezza, contro il PSV si è aggiudicata il primo posto in classifica battendo 0-1 gli avversari.
Il tecnico schiera un aggrassivo 4-3-3 con in attacco Suazo-Crespo-Cruz, ed è il solito Julio a consegnare la vittoria ai nerazzurri al 64'.
A dare una svota alla partita è stata la giusta espulsione di Mendez al 28' che stende Suazo.
Il PSV gioca in 10 e non riesce a tenera a bada l'armata milanese, difficile da governare già 11 contro 11.
La Roma scaccia un pò il terrore del Manchester pareggiando con gli inglesi.
Brutte notizie per gli scontri prima della gara, sei i tifosi inglesi accoltellati, sembra che gli ultras non imparino mai e non capiscano quando è il momento di finirla.
Per quanto concerne la cronaca dell'incontro va in vantaggio il Manchester con Pique nel primo tempo, i giallorossi, però. non si lasciano intimorire e Mancini porta sull'1-1 il risultato.
In difesa si è rivisto meglio Marco Materazzi, facendo gioire ancor di più i tifosi.
L'Italia va avanti, sotto a chi tocca.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©