Sport / Calcio

Commenta Stampa

La classifica dei “mostri del calcio”

Ronaldinho tra i più brutti di sempre


Ronaldinho tra i più brutti di sempre
03/03/2009, 13:03

Negli ultimi anni ci siamo abituati a vedere sempre più calciatori “prestati” al mondo dello spettacolo, alla moda e alla pubblicità, e vedendoli spesso diventare dei veri e propri “sex simbol”. Il famosissimo tabloid inglese “The Sun” va decisamente in controtendenza stilando la classifica dei calciatori più brutti della storia. Nella Top 10 quasi tutti britannici semisconosciuti. Nessun italiano, ma al quarto posto, grazie ai suoi “dentoni”, troviamo il milanista Ronaldinho.
Il campione brasiliano è preceduto in classifica dall’attaccante olandese del Liverpool Dirk Kuyt.
Il più brutto di sempre è, per il tabloid inglese, Iain Dowie bandiera della nazionale nord irlandese negli anni ’90.

La strana classifica:
 
1. Iain Dowie
2. Luke Chadwick
3. Dirk Kuyt
4. Ronaldinho
5. Steve Ogrizovic
6. Trifon Ivanov
7. Robert Earnshaw
8. Peter Beardsley
9. Robert Prosinecki
10. David Hopkin

Commenta Stampa
di Igor Milanese
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Ronaldinho
chadwick
de napoli
iain dowie
kuyt
schwarz
torricelli