Sport / Vari

Commenta Stampa

RONALDO KO CARRIERA A RISCIO


RONALDO KO CARRIERA A RISCIO
14/02/2008, 09:02

Il Milan aveva da recuperare la partita con il Livorno, ma adesso Ronaldo dovrà recuperare il ginocchio. L’1-1 tra i rossoneri e i toscani è costato caro al brasiliano che ha sentito l’ennesima fitta e la sua carriera potrebbe essere a rischio. 
E’ uscito dal campo in lacrime
, triste, affranto consapevole che era avvenuto un disastro.
Questa mattina è stato visitato all'l'istituto ortopedico Galeazzi di Milano, e con un tutore applicato sulla gamba sinistra partirà alla volta di Parigi, dove nel pomeriggio sarà operato dalla stessa equipe che intervenne nel 2000 sul suo ginocchio destro Rottura del tendine rotuleo del ginocchio sinistro è la diagnosi.
E' parso immediatamente chiara la gravità dell'infortunio dell'attaccante rossonero, il compagno di reparto Filippo Inzaghi, con lui in campo in quel momento, sottolinea il dispiacere per l'accduto: «me ne sono accorto perchè me lo ha detto lui, non ho guardato mi sono spaventato. Ci mancherà, questi sono infortunii imortanti».
«E' stato lo stesso Ronaldo , ha dichiarato Jean-Pierre Messerman, responsabile di Milan Lab, a chiedere di farsi operare a Parigi dall'equipe guidata dal professor Saillant, la stessa che ha ricostruito il suo ginocchio destro otto anni fa». Per quanto concerne la dinamica dell’infortunio Messerman spiega: «é stato toccato da dietro e ha sentito perdere il piede d'appoggio". Inoltre ha confermato che già nei giorni scorsi Ronaldo aveva avvertito qualche problema allo stesso ginocchio: questo ginocchio gli dà fastidio già da un anno e la settimana scorsa ha sentito qualcosa, ma ciò non gli ha impedito di allenarsi anche stamani».
Tornando alla gara era stato il Livorno a passare in vantaggio al 50’ con Pulzetti, ma dopo 13’ ecco il rigore di Pirlo che riporta in equilibrio il risultato.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©