Sport / Motogp

Commenta Stampa

Il pesarese in sella alla Ducati non riesce a decollare

Rossi: "la situazione è disperata e non so cosa fare"


Rossi: 'la situazione è disperata e non so cosa fare'
11/06/2011, 18:06

SILVERSTONE – “Il distacco è abbastanza grande. Abbiamo provato a fare tantissime cose ma non riesco proprio a guidare. La situazione è disperata e per la gara non sappiamo più cosa provare”. E’ un Valentino Rossi affranto, deluso, quello che al termine delle qualifiche commenta l’amaro risultato, solo un 13° tempo. La novità del sabato, infatti, non è Stoner, seppur la bellissima pole, ma si chiama Rossi. Il pesarese, che in sella alla Ducati non riesce proprio a decollare, sembra non trovare sollievo nemmeno in un’eventuale gara bagnata. “Andiamo talmente piano sull’asciutto che sull’acqua credo che non siamo competitivi. Cerco di migliorare ma faccio fatica e non capisco perché. Di modifiche ne abbiamo fatte ma non abbiamo avuto risultati”.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©