Sport / Vari

Commenta Stampa

Sabato e domenica si torna in mare per le regate dei Trofei Challenge organizzate dal CRV Italia


Sabato e domenica si torna in mare per le regate dei Trofei Challenge organizzate dal CRV Italia
11/02/2010, 12:02


NAPOLI - Dopo la sospensione delle regate nell’ultimo week end del mese di gennaio a causa del maltempo, riprendono questo sabato e domenica le gare dei Trofei Challenge, organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia e riservate alle classi veliche 470, 420, Laser ed Optimist. Partecipano al circuito, che prevede in tutto sei giorni di regate, circa 150 atleti, la maggior parte dei quali di età tra i 10 e i 20 anni a bordo di un centinaio di imbarcazioni in rappresentanza di dieci circoli velici del Golfo di Napoli.
Le regate sono in programma sabato a partire dalle ore 14.30 e domenica dalle 8.30.
La flotta degli Optimist (circa 50 imbarcazioni) gareggerà su un campo a ridosso di Castel dell’Ovo. Solo i piccoli di questa classe (categoria cadetti, fino a 11 anni) disputeranno due prove ogni giorno. Quelli della categoria juniores (12/14 anni), con i velisti dei 420, 470 e delle tre classi Laser (Standard, Radial e 4.7), effettueranno, invece, tre prove al giorno su un percorso che potrà essere a bastone o quadrilatero, secondo le condizioni meteo.
Tutte le prove, per tutte le classi, saranno valide per il Campionato Campano 2010 e per la ranking list.
Le gare del 30 e 31 gennaio sono state rinviate in data da destinarsi, mentre le altre prove sono in programma nei week end del 27 e 28 febbraio.
La premiazione finale, prevista per mercoledì 3 marzo alle ore 19,00 al Circolo del Remo e della Vela Italia, assegnerà ad ogni classe un trofeo, mentre la “Coppa Paolo Marulli D’Ascoli” sarà assegnata al Circolo che, con la sua squadra, si aggiudicherà la classifica finale composta dalle sei regate in programma.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©