Sport / Basket

Commenta Stampa

Le ragazze della Gymnasium si fanno rimontare nel finale

Saces Napoli, vittoria col brivido


Saces Napoli, vittoria col brivido
13/12/2010, 11:12

Napoli, 13 dicembre 2010 – La Saces Napoli vince ma soffre più del previsto contro Rende dopo un match dominato per trentacinque minuti. L’inizio delle partenopee non è brillantissimo, non c’è il solito impatto al match ma dopo un piccolo sbandamento è come sempre Sara Bocchetti a mettere punti importanti anche dall’arco (sette nel solo primo quarto) con la Urmos che cerca di tenere a galla le calabresi ma prima la Scibelli con una tripla e poi la Giordano in penetrazione permettono alla Saces di allungare (20-11 alla prima sirena). Nel secondo quarto Rende cerca di riavvicinarsi trovando qualche punto dalla lunetta e grazie a qualche extra-possesso concesso dalle disattenzioni a rimbalzo ci riescono. La Pavel finalmente si sveglia in attacco e giocando spalle a canestro sembra immarcabile nel pitturato portando Napoli sulla doppia cifra di vantaggio. Lo scarto per vari minuti resta quasi invariato, prima che due liberi della Paparo fissino il punteggio all’intervallo lungo sul 38-29. Nel terzo quarto la Saces non trova più la via del canestro e consente alle calabresi di rimanere in partita, finché la Scibelli decide di iniziare il suo show personale fatto di triple e rimbalzi, consentendo alla sua squadra di mettere punti a referto ed andare all’ultimo intervallo sul 50-36. Nell’ultimo quarto Napoli perde completamente la testa e mentre la Urmos inventa canestri difficilissimi sbaglia davvero di tutto in fase offensiva, con Rende che compie una rimonta davvero incredibile ed arriva addirittura ad avere la palla del sorpasso. Nonostante tutto però la Saces riesce a chiudere il match grazie ad un canestro della Pavel. L’ultimo tiro della Urmos (dominatrice con venticinque punti) serve a poco, finisce 58-57.

SACES NAPOLI - CALABRA MACERI RENDE: 58-57
(20-11, 38-29; 50-36)

SACES NAPOLI: Bove 4, Orazzo 0, Giordano 8, Scibelli 17, Cupido 2, Scala ne, Bocchetti 12, Gemini 0, Correra 0, Pavel 15. All. Belfiore.

CALABRA MACERI RENDE: Paparo 8, Strano 8, Monaco ne, Manzini 9, Morrone ne, Lauria 0, Di Gregorio 0, Urmos 25, Gallo 7, Zoccali ne. All. Lopez

ARBITRI: Gallotta e Nicosia.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©