Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

NAPOLI SPEAK ENGLISH

Salsano: "Al San Paolo per giocarcela"


Salsano: 'Al San Paolo per giocarcela'
16/11/2011, 18:11

Fausto Salsano, ex calciatore di Roma, Parma e Sampdoria nonché allenatore in seconda del City, ha rilasciato alcune considerazioni durante la trasmissione Radio Gol, in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli:

Ha ragione De Laurentiis ad affermare che il Napoli deve essere concentrato sulla Lazio, solo domenica gli azzurri dovranno pensare alla sfida di Champions League. Al San Paolo sarà uno scontro importante anche per noi, si capiranno gli equilibri del girone e probabilmente chi passerà il turno. Entrambe le squadre si esprimeranno al meglio e l’impianto di Fuorigrotta sarà la sede di un grande match”.

“Il Napoli è una squadra molto forte, con calciatori importanti e per questo da rispettare. Verremo al San Paolo a giocare la nostra partita, nonostante il calore del pubblico che proverà a spingere gli azzurri al successo. In ogni caso abbiamo a disposizione due risultati su tre, anche un pareggio non sarebbe male per noi. Tuttavia dovremo prestare attenzione a tanti calciatori azzurri, non solo agli attaccanti. Sicuramente chi non riuscirà a qualificarsi agli ottavi non avrà nulla da rimproverarsi”.

Infine alcune considerazioni di calcio mercato: “Il sogno di una coppia Cavani - Balotelli a Napoli è di difficile realizzazione: Mario sta giocando bene e resterà al City per tanti anni. Carlos Tevez tornerà sicuramente, quindi sono chiacchiere quelle di Lavezzi al City se Tevez non ritorna a Manchester. In futuro potrebbe accadere. Comunque, il mercato è rimandato alla prossima estate. Berbatov a Napoli sarebbe un bell'acquisto: il bulgaro ha un grande peso in attacco. Sta giocando poco tra le fila dello United, ma è un calciatore molto forte che seguo da tempo”.

Commenta Stampa
di Michele Bellame
Riproduzione riservata ©