Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Sampdoria, agguato a pullman e minacce morte


Sampdoria, agguato a pullman e minacce morte
17/04/2011, 12:04

Agguato, nella notte a Genova, al pullman della Sampdoria appena rientrata dalla pesante sconfitta di campionato contro il Milan. Un gruppo di tifosi, a volto coperto, ha colpito il mezzo con pietre e bastoni, e ha minacciato i giocatori di morte in caso di retrocessione. L'episodio poco dopo le due, nel parcheggio dell'Ac Hotel di Genova Quarto, dove il pullman appena arrivato da San Siro stava facendo manovra. A bordo c'erano cinque giocatori, tra cui capitan Angelo Palombo, e il medico sociale, Amedeo Baldari. I tifosi, che secondo quanto si apprende non apparterrebbero a gruppi organizzati, hanno mandato in frantumi il parabrezza del pullman. Sul posto, per gli accertamenti del caso, sono intervenuti polizia e carabinieri.(Ansa)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©