Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Grazie alla legge sugli stadi

San Paolo, accordo da 4 milioni tra Napoli e Comune


Lo stadio San Paolo di Forigrotta
Lo stadio San Paolo di Forigrotta
17/12/2013, 10:18

NAPOLI. Finlmente la telenovela tra Comune di Napoli e Calcio Napoli sullo Stadio San Paolo sembra essersi conclusa. Nella discussione sull'assestamento di bilancio presentato dall’assessore competente Salvatore Palma è stato ratificato anche l’accordo fra Comune e Calcio Napoli sulla transazione che vede duellare le parti da anni. La cifra complessiva è di 4 milioni fra il dare e avere da ambo le parti. Un colpo a sorpresa e inatteso, visto che specialmente negli ultimi tempi la tensione era altissima e il clima tra Comune e Società era piuttosto avvelenato. Un accordo che arriva pochi giorni dopo che nella legge di Stabilità già passata in Senato è stato inserito l’emendamento che riguarda gli impianti sportivi. Nella sostanza la legge così come è adesso a un passo dall’approvazione finale privilegia il riammodernamento degli impianti storici – proprio come il San Paolo – non contempla l’aumento di volumi di nessuna natura e prevede l’accesso al credito sportivo a condizioni molto soft oltre che lo snellimento delle procedure amministrative. Sembra tagliata su misura per il Calcio Napoli e lo stesso Palazzo San Giacomo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©