Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'AVVERSARIO

Sannino: "Priorità del Napoli è la Champions"


Sannino: 'Priorità del Napoli è la Champions'
09/02/2012, 13:02

A Radiocalciomercato.it, la web radio di Calciomercato.it, è intervenuto in diretta l'allenatore del Siena, Giuseppe Sannino, che domani è atteso alla semifinale di Coppa Italia contro il Napoli: "Questa è una partita che non avremmo mai pensato di poterci giocare. Siamo arrivati a questa semifinale e vogliamo giocarcela fino in fondo, abbiamo grande rispetto per il Napoli. Sono felice per i miei ragazzi che hanno una grande possibilità di mettersi in mostra in una vetrina così importante. Credo sia una partita importantissima per la città, se mai riuscissimo ad arrivare in finale saremmo in Europa. Ma queste sono fantasie che lasciamo ai tifosi, noi pensiamo solo a giocarci questa gara al meglio". Il Napoli sarà molto motivato: "Credo che la priorità del Napoli adesso sia la Champions League, ma di certo se la giocheranno fino in fondo. Di fronte troveranno una squadra pronta a rispondere colpo su colpo per conquistare un risultato storico". Il Siena domenica ha fermato la Juve: "Siamo stati bravi a bloccare la loro fonte di gioco, che era Pirlo, e a resistere agli assalti. Secondo me sia la Juve che il Milan hanno dimostrato che sono le squadre da battere, secondo me si deciderà solo alla fine". INZAGHI E DESTRO - Il mercato di gennaio stava per regalare Inzaghi, che poi è sfumato: "Io non mi illudo molto facilmente, quindi non ci avrei creduto finchè non fosse stato sicuro. Io uso la filosofia di Trapattoni: non dire gatto finché non ce l'hai nel sacco. E' stata solo una suggestione, sfumata in fretta. Io sono contento di chi ho in squadra". Come ad esempio Destro, che quest'anno sta giocando benissimo: "Benissimo? Lo dite voi - ammonisce Sannino - Destro è un ragazzo dalle grandissime qualità che sta facendo un ottimo lavoro, ma non deve adagiarsi sugli allori, altrimenti rischia di essere una delle tante meteore che passano per il calcio di alto livello. Deve lavorare sodo per dimostrare di essere un campione".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©