Sport / Tennis

Commenta Stampa

Osteggiata, anche se ormai è fisicamente donna

Sarah Gronert, la prima ermafrodita del tennis


Sarah Gronert, la prima ermafrodita del tennis
10/04/2009, 15:04

Sarah Gronert è una bella ragazza, tennista professionista di 22 anni, numero 574 della WTA (Women Tennis Association), ma in ascesa. Le numerose foto che la ritraggono sui campi, mentre affronta le sue avversarie sono come quelle di tante altre sue colleghe. Ma la Gronart ha una diversità: è un ermafrodita, cioè è nata con organi sessuali sia maschili che femminili. Qualche tempo fa però si è sottoposta ad un intervento chirurgico che ha eliminato ogni aspetto esterno maschile, dato che lei si è sempre sentita una donna. Ed è stata regolarmente ammessa nella WTA. Ma questa decisione della federazione non è stata accolta molto bene dalle sue colleghe, che la accusano di barare, perchè ha un fisico con la forza da uomo. E questo le crea un indebito vantaggio. Ma la WTA ha risposto sul punto al New York Daily News: "La determinazione del sesso della WTA segue le stesse regole del Comitato olimpico internazionale e quindi, stando a questo regolamento, Sarah Gronert può giocare i tornei dei circuito come donna".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©