Sport / Calcio

Commenta Stampa

Singolarmente arrivano anche a 200.000 euro ogni anno

Sbagliano spesso, ma costano 5 milioni all'anno!


Sbagliano spesso, ma costano 5 milioni all'anno!
27/02/2014, 12:45

Le polemiche sugli arbitri non accenna a placarsi dopo l'ultima giornata di campionato e i dubbi episodi di Torino e Parma con protagonisti Gervasoni e Rizzoli. Mentre, dunque, si discute di errori e torti subiti, il Corriere dello Sport ha pubblicato un approfondimento, relativo ai compensi dei nostri arbitri, destinato a gettare benzina sul fuoco.
Partendo dal presupopsto che per ogni match arbitrato i fischietti italiani percepiscono 9.000 euro (cui si aggiungono 1.000 euro di rimborso spese), ogni turno finisce col costare circa 100.000. Moltiplicando queste cifre per le 38 giornate di campionato e sommando i compensi per la Supercoppa di Lega e la Coppa Italia e le designazioni a livello internazionale, l'esborso totale si aggira intorno ai 5 milioni di euro.

Se guardiamo al singolo, vediamo che un un arbitro di medio-alto livello (che arbitra anche match internazionale) in un anno guadagna circa 200.000 euro ai quali vanno aggiunti i guadagni della professione che svolge fuori dal campo.

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©