Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

FOCUS

Scacco matto in cinque mosse


Scacco matto in cinque mosse
11/02/2011, 10:02

L'orologio scandisce i minuti che separano il venerdì dal sabato. Domani per il Napoli inizierà il periodo di maggiore tensione della stagione. Nel momento nevralgico del campionato, e con in mano un secondo posto da fare invidia alle big del Nord, gli azzurri sono chiamati a giocarsi tutto, o quasi, nei prossimi diciassette giorni. Ed entro fine febbraio, finalmente, si saprà la verità. Saremo capaci di dire quanto forte sia questo Napoli e quanto sia lecito sognare.
I minuti scorrono, e domani è già Roma-Napoli. Appuntamento all'Olimpico che, per uno spicchio, sarà a tinte azzurre. Le gambe ci sono e la testa pure, e il ciuccio già carica gli zoccoli per sferrare l'ennesimo colpo alla lupa.
Azzurri carichi a testa bassa; giallorossi in emergenza ma con il dente avvelenato dall'andata e dalla "manita" interista. Sarà un match ad alta tensione da vivere. Da vincere. Sarà una partita a scacchi che Mazzarri dovrà giocare pensando al futuro. Perchè giovedì è già Europa, stavolta al San Paolo e contro il Villarreal.
Muovere bene le pedine, dunque. Da domani a Marzo c'è da giocarsi tutto in cinque partite. E lo "scacco matto" potrebbe essere servito!

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©