Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Scala: "Maggio è fortissimo, ma è stanco"


Scala: 'Maggio è fortissimo, ma è stanco'
28/06/2012, 15:06

A Radio Crc è intervenuto Nevio Scala, allenatore: “Il lavoro che ha cominciato la Germania 12 anni fa nella ricerca di calciatori importanti sta dando risultati. Questa sera sarà difficile per la Germania perchè l’Italia vista contro l’Inghilterra è davvero forte. Ho trovato nella Germania un piccolo difetto che deriva dalla loro troppo sicurezza. La Germania è una squadra molto forte. Credo che Prandelli abbia studiato bene i tedeschi per cui la freschezza fisica avrà un ruolo importante. Mettere Diamanti credo sia una soluzione interessante perché Cassano non regge i 90’minuti. Queste sono scelte tecniche che l’allenatore valuterà con grande tranquillità. Credo anche che Di Natale potrebbe mettere in difficoltà la Germania. Non ritengo giuste le critiche a Montolivo che si è sacrificato molto contro l’Inghilterra facendo il terzino, il centrocampista. Non so quale sia la formazione migliore perché il polso della situazione lo ha solo Prandelli dico solo che l’Italia ha molte alternative valide, così come la Germania. Maggio? Christian Maggio è un giocatore che stimo davvero tantissimo. Ha difficoltà a giocare a quattro in difesa perché dovrebbe sacrificarsi toppo ma con una difesa a tre ed un centrocampo a cinque è il migliore in quel ruolo. Certo, aver disputato tantissime partite con il Napoli ha fatto sì che oggi sia un po’ spompato ma ripeto, è un calciatore che a me piace tantissimo”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©