Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Scala: "Mazzarri mostri riconoscenza al Napoli"


Scala: 'Mazzarri mostri riconoscenza al Napoli'
20/05/2011, 13:05

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto l’ex calciatore e allenatore, Nevio Scala.

“L’esperienza conta fino ad un certo punto. Credo che il Napoli debba sfruttare soprattutto l’entusiasmo che quest’anno lo ha portato al terzo posto. È evidente che la campagna acquisti debba essere rivolta a rinforzare la rosa con calciatori di qualità che facciano la differenza.
De Laurentiis se vuole restare in Champions credo debba comprare qualche calciatore in difesa, in attacco e soprattutto a centrocampo. Queste sono gli elementi necessari, ma la cosa fondamentale è credere nelle proprie potenzialità.
Mi auguro che Mazzarri la smetta di litigare con il presidente e resti a Napoli con la convinzione e l’affetto dei tifosi. Credo che Mazzarri dopo i risultati ottenuti abbia l’esigenza di avere una squadra competitiva, ma deve esser riconoscente alla società che gli ha permesso di allenare un’ottima squadra. Se poi ci sono delle ombre è meglio che questo matrimonio finisca. Credo che queste diatribe siano abbastanza antipatiche.
Quando si affronta una competizione credo la si debba affrontare con la formazione migliore. Il turnover non l’ho mai considerato e non l’ho mai capito. Il giocatore quando vince, la stanchezza la supera in 24 ore. Tutte le competizioni vanno affrontate con il massimo della concentrazione che sia Coppa Italia, o le coppe europee”.


 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©