Sport / Formula1

Commenta Stampa

Stracciato il contratto triennale con la Ferrari

Schumacher torna a guidare una F1 per 7 milioni all'anno


Schumacher torna a guidare una F1 per 7 milioni all'anno
23/12/2009, 10:12

Michael Schumacher torna in Formula 1. Ma non al volante di una Ferrari, bensì di una Mercedes, quella che quest'anno correva come Brawn GP. Lo afferma la Bild, tabloid tedesco solitamente sempre informatissimo sul pilota tedesco. La Mercedes avrebbe offerto un contratto da 7 milioni di euro per un anno, più che sufficiente per convincerlo a stracciare il contratto triennale che lo lega alla Ferrari. Sin da subito il tedesco comincerà a farsi prendere le misure per l'abitacolo della nuova monoposto; poi comincerà ad allenarsi, per riprendere la forma, nonostante i suoi 41 anni. E il 2 febbraio dovrebbe esserci la sua prima apparizione ufficiale, nei test precampionato di Jerez de la Frontera, in Spagna. Il suo compagno di squadra sarà il connazionale Nico Rosberg. Cosa insolita, avrà di fronte come avversari una coppia inglese su autovettura britannica (Lewis Hamilton e James Button su McLaren) e una coppia latina su autovettura italiana (Felipe Massa e Fernando Alonso su Ferrari). Ci si potrà sbizzarrire anche con questo aspetto, durante il campionato 2010, volendo. Quello che è certo è che Schumacher sarà l'anno prossimo il più anziano pilota di Formula 1, con i suoi 41 anni, e il più ricco, dato che guadagnerà anche 20 milioni all'anno con gli sponsor.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©