Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Schwoch: "De Laurentiis grande imprenditore"


Schwoch: 'De Laurentiis grande imprenditore'
18/09/2010, 19:09

L'ex attaccante del Napoli, Stefan Schwoch, ai microfoni di "Amore ...Azzurro": "Campionato sorprendente? Dopo i Mondiali, è naturale aspettarsi un campionato atipico. Tuttavia, credo nel prosieguo della stagione i veri valori emergeranno e le grandi avranno la meglio. Ritengo ancora l’Inter favorita nella corsa al titolo.
Lavezzi segna poco? Non è un bomber, nella migliore delle ipotesi potrà fare una decina di goal. I numeri nel calcio parlano chiaro e l’argentino ha dimostrato di non avere il fiuto del goal nel suo DNA. Tuttavia, resta un grande giocatore, dotato di tecnica e corsa. E’ uno di qui talenti che esaltano il pubblico.
Al Napoli manca un uomo abile sui calci piazzati? Effettivamente, questa è un lacuna della compagine azzurra. Un giocatore abile in queste occasioni tipo Giovinco, tanto per fare un esempio, può risultare determinante considerando che nel calcio moderno le partite sono sempre più equilibrate. Possibili acquisiti dal Vicenza? Abbiamo diversi giovani talenti che sono seguiti da grandi squadre. La nostra politica e valorizzare i giovani per poi cederli a società di maggiore blasone. Non so se al Napoli interessi qualcuno dei nostri ragazzi. Tuttavia, posso affermare che il Napoli ha istituito una rete di osservatori di ottimo livello.
De Laurentiis? Credo che non gli si possa rimproverare nulla. E’ sempre stato un grande imprenditore ed ora sta dimostrando di essere anche un grande presidente".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©